Il Castelfidardo ha ripreso gli allenamenti dopo la prima vittoria del 2021. Colta domenica grazie a un guizzo da opportunista del giovane Cardinali, classe 2003, nella ripresa contro il Porto Sant’Elpidio. Un successo che fa morale e carica i biancoverdi in vista di un gennaio intenso e che li vedrà in campo anche in mezzo alla settimana. Fra una settimana esatta Di Dio e compagni saranno infatti chiamati a giocare il primo dei tre recuperi che dovranno sostenere i biancoverdi in...

Il Castelfidardo ha ripreso gli allenamenti dopo la prima vittoria del 2021. Colta domenica grazie a un guizzo da opportunista del giovane Cardinali, classe 2003, nella ripresa contro il Porto Sant’Elpidio. Un successo che fa morale e carica i biancoverdi in vista di un gennaio intenso e che li vedrà in campo anche in mezzo alla settimana.

Fra una settimana esatta Di Dio e compagni saranno infatti chiamati a giocare il primo dei tre recuperi che dovranno sostenere i biancoverdi in campionato, quello casalingo contro la Vastese.

Il Dipartimento Interregionale ha previsto infatti fra sette giorni un ricco mercoledì di partite, ben ventuno.

Tre match sono stati programmati nel girone F. Oltre a Castelfidardo-Vastese si giocheranno Rieti-Porto S. Elpidio e Olympia Agnonese-Recanatese. Quest’ultimo è il prossimo avversario del Castelfidardo domenica in campionato per la 12^ giornata. "Siamo tornati" ha fatto sapere ieri la Recanatese tramite la propria pagina Facebook. Con tanto di foto del gruppo giallorosso in campo ad allenarsi. La Recanatese esce quindi dall’incubo Covid-19 durate per molte settimane visto che in oltre due mesi è scesa in campo solo una volta (nel recupero vittorioso contro il Rieti a fine novembre) dovendo recuperare a oggi ben cinque partite.

Cinque come i match di recupero che - sempre nel girone F - dovrà giocare anche l’Olympia Agnonese. Fermo a tre il Castelfidardo che oltre che con la Vastese dovrà giocare in trasferta contro il San Nicolò Notaresco e il Vastogirardi.

Nel girone F finora sono scesi sempre in campo, nelle undici giornate disputate, solo Castelnuovo Vomano e Matese. Intanto è ufficiale l’approdo del portiere Francesco Colantonio - che era stato in prova per varie settimane a Castelfidardo - al Seregno, squadra sempre di D.

In casa fidardense non si registrano movimenti ufficiali di mercato.

Intanto, con il comunicato numero 86, il Dipartimento Interregionale ha comunicato le classifiche provvisorie per ciascun girone, aggiornate alla 6^ giornata, del progetto ‘’Giovani D valore’’ per la stagione 20202021.

Nel girone F a comandare è il San Nicolò Notaresco con 311 punti. Al secondo posto il Porto Sant’Elpidio (260) che precede sul podio l’Olympia Agnonese (208).

Ottava la Recanatese (146), 11° il Montegiorgio (133). Solo 14^ il Castelfidardo con 132 punti assieme al Fiuggi e Cynthialbalonga e davanti al Tolentino (85), Campobasso (82) e Reti (0) che chiude il gruppo.