Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 mag 2022

Delusione dei tifosi sugli spalti "Questa società non ci merita"

L’allenatore è comunque soddisfatto dei ragazzi: "Hanno dato tutto contro, abbiamo avuto tre palle gol"

8 mag 2022
Mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di. Manoni
Mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di. Manoni
Mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di. Manoni
Mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di. Manoni
Mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di. Manoni
Mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di. Manoni

CASTELFIDARDO

Gli ultras di casa incitano per tutta la partita la formazione biancoverde, poi dopo il triplice fischio sbottano. Prendendosela con la società. "Questa società non ci merita" e "avete rotto il c….". Non contraccambiano neanche il saluto della squadra. Situazione difficile dalle parti del Mancini, ma non può essere altrimenti. Regna la delusione sugli spalti e non solo. In sala stampa mister Enrico Piccioni, alla prima sulla panchina biancoverde dopo aver preso il posto dieci giorni fa di mister Manoni sollevato dall’incarico per la seconda volta stagionale, è comunque soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi "che hanno dato tutto contro un Trastevere che è una delle migliori squadre del campionato. Loro hanno fatto un tiro nel primo tempo su una mischia, nessuno nella ripresa, noi abbiamo avuto due tre palle gol clamorose". Ma come spesso capita quest’anno il Castelfidardo ha difficoltà a segnare e nel calcio il gol è tutto. "Il calcio è questo, la differenza è tra chi fa gol e chi no. La cosa fondamentale è che i ragazzi hanno dato tutto. Ora dobbiamo lottare fino all’ultimo secondo dell’ultima partita. Abbiamo fatto quello che abbiamo preparato in settimana. Purtroppo alla fine ha ragione chi vince. Ci è mancata solo la rete, non la volontà e la cattiveria". In casa Trastevere si esulta per l’ennesima vittoria. A parlare è il direttore sportivo della formazione romana, Flavio Maria Betturri. "Complimenti alla squadra di casa per la partita grintosa e di grande intensità poi siamo riusciti a trovare il vantaggio. Ci crediamo fino alla fine a inseguire il primo posto, finché la matematica non ci condanna anche se la Recanatese ha tanti punti di vantaggio. Ma era importante cogliere i tre punti a Castelfidardo perché vogliamo continuare a far bene fino alla fine".

Michele Carletti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?