Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Fuori Teramo e Campobasso

Oggi i nuovi gironi con i ripescaggi di Fermana e Torres. Domani i calendari

4 ago 2022

Il Tar del Lazio ha deciso, Teramo e Campobasso restano escluse dal prossimo campionato di serie C, al loro posto festeggiano Fermana e Torres. La decisione, attesa e per certi versi anche piuttosto prevedibile, è giunta ieri attorno all’ora di pranzo. Entrambi i club di Teramo e Campobasso possono giocarsi l’ultima carta, vale a dire quella del ricorso al Consiglio di Stato, massimo giudice speciale amministrativo. Nel frattempo però, pur senza commenti ufficiali, Fermo e Sassari festeggiano per il ripescaggio delle relative squadre nel campionato di serie C. A questo punto l’elenco delle sessanta partecipanti al prossimo torneo è completo. Oggi, infatti, il consiglio direttivo di Lega Pro si riunirà per decidere la composizione dei gironi. Mentre domani, alle 12 in diretta televisiva su Rai Sport, si potrà assistere al sorteggio dei calendari del prossimo campionato. Le ripescate Fermana e Torres dovrebbero finire entrambe nel girone B, visto che le altre marchigiane Ancona, Vis Pesaro e Recanatese, come pure l’altra sarda, l’Olbia, sono in quel raggruppamento. In questo caso slitterebbe nel girone C la società più a sud di quelle candidate al girone B ma non isolane, vale a dire il Pescara.

Oggi, quindi, la decisione. In quello centrale sarebbero dunque comprese quattro marchigiane (Ancona, Vis Pesaro, Recanatese e Fermana), sei toscane (Siena, San Donato Tavarnelle, Montevarchi, Carrarese, Lucchese e Pontedera), sei romagnole ed emiliane (Piacenza, Fiorenzuola, Reggiana, Imolese, Cesena e Rimini), due sarde (Olbia e Torres), una formazione umbra che è il Gubbio e una per la Liguria che è la Virtus Entella. Gli ultimi dubbi riguarderebbero il Piacenza (oppure la vicentina Arzignano Valchiampo) e la Torres (potrebbe finire al sud, con il Pescara che resterebbe nel girone B).

g.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?