Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mag 2022

Goldengas a Bisceglie per chiudere o soffrire

25 mag 2022

Col morale inevitabilmente a terra dopo il pesantissimo -44 di domenica in casa, il pronostico tutto sfavorevole e una condizione fisica a dir poco precaria, la Goldengas scende oggi a Bisceglie per la gara 5 dei quarti di finale dei play-off per la serie A2. È la prima volta che in una serie di play-off Senigallia arriva a una gara 5 ma ne avrebbe fatto volentieri a meno, chiudendo i giochi tre giorni fa nel match del PalaPanzini, dove però sono emerse tutte le difficoltà attuali di un quintetto che ha perso troppi e determinanti elementi per strada (ancora out Bedetti e Giannini, vittime di gravi infortuni), e ne ha altri in condizioni fisiche precarie (Cicconi Massi, Bedin, Varaschin) per farsi troppe illusioni sulla bella di questa sera, che la Goldengas affronterà inoltre dopo un lungo viaggio iniziato nella mattinata odierna e non, come nelle prime due gare, arrivando in Puglia con un giorno di anticipo. Dalla parte dei biancorossi, forse solo un vantaggio, quello di non avere davvero nulla da perdere dopo una stagione comunque molto al di sopra delle aspettative e un play-off dove in pochi avrebbero scommesso sulla capacità di rendere la vita così dura ad una squadra partita con ben altre ambizioni: una serie anche piuttosto nervosa fino ad ora, in campo e sugli spalti tanto da dare piuttosto lavoro pure al Giudice Sportive, con le tifoserie multate in tre delle quattro gare disputate (1.190 euro complessivamente di ammenda nelle due partite interne alla tradizionalmente corretta tifoseria senigalliese).Salto a due alle ore 20.30, con diretta su Lnp Pass. Chi vince, affronta in semifinale la Real Sebastiani Rieti.

Andrea Pongetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?