Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Goldengas tra sesto e ottavo posto

Decisivo il match contro Imola per stabilire l’avversario dei playoff, invece posizioni già stabilite per Aurora Jesi e Luciana Mosconi

Sesta, settima, o ottava? Il piazzamento 2021-2022 della Goldengas Senigallia dipende in buona parte da sé stessa e dal risultato di domani nell’ultima partita della stagione regolare, in casa contro l’Imola (ore 18). I biancorossi, sesti a 34 punti proprio assieme agli imolesi, sono infatti padroni del proprio destino: vincendo, sarebbero infatti sicuramente sesti. Perdendo invece, sarebbero settimi o più probabilmente ottavi. Sarebbero comunque play-off, per i quali Senigallia è qualificata matematicamente per l’ennesima volta, ma cambierebbe non poco dal punto di vista tecnico e logistico. "Chiudendo ottavi troveremmo sicuramente Agrigento che è già certa del primo posto nel girone D – evidenzia il general manager Federico Ligi – una trasferta molto più complicata dal punto di vista logistico rispetto a un viaggio in Puglia (Ruvo o Bisceglie gli avversari in caso di sesto posto). Ma al di là di ciò ci teniamo a vincere. Abbiamo già fatto 34 punti, è il miglior risultato degli ultimi 5 anni, ma vincendo saliremmo a 36, il miglior bottino dal 2014-15. Invito il pubblico: il PalaPanzini può essere il nostro 6° uomo". Non è più necessario il Green Pass: sufficiente la mascherina. Il match giunge al termine di una settimana difficile per tutto il mondo del basket senigalliese, travolto dalla commozione per l’improvvisa scomparsa, a soli 40 anni, di Andrea Sciarrini, già allenatore delle giovanili e play della squadra che per la prima volta nella storia del club conquistò la serie B, nel 2002: proprio da allora Senigallia milita in cadetteria, 20 anni consecutivi spesso con la ciliegina dei play-off. Come disposto dalla Fip, prima del match un minuto di raccoglimento ricorderà Andrea, uomo di basket a 360° stimato a ben voluto da tutti nell’ambiente senigalliese e non solo.

Andrea Pongetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?