Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

"Janus Fabriano, senza sostegni possiamo ripartire solo dalla C Gold"

Il presidente Di Salvo: "Difficile anche per la riforma del campionato di serie B". Appello agli imprenditori

7 giu 2022
Il presidente Mario Di Salvo
Il presidente Mario Di Salvo
Il presidente Mario Di Salvo
Il presidente Mario Di Salvo
Il presidente Mario Di Salvo
Il presidente Mario Di Salvo

"La Janus Fabriano ripartirà dalla serie C Gold questa è la decisione della società biancoazzurra che, visto anche l’assenza di un Palasport e la riforma del campionato di serie B, al momento è l’unica soluzione possibile attuabile".

Sono le amare parole del presidente Mario di Salvo. Ad oltre un mese dalla retrocessione in serie B della Janus basket Fabriano dopo un campionato di A2 funestato da mille difficoltà e imprevisti nella sede della Salari Assicurazione Di Salvo e il ds Simone Lupacchini hanno interrotto il silenzio.

"Troppe dicerie sui social – continua il presidente – e troppe allusioni nei confronti dei dirigenti, quindi per mettere a tacere tutte queste chiacchiere abbiamo deciso di dire le cose come stanno. In assenza del Palasport (non si sa quanti anni dovremo stare senza) la nostra decisione è disputare un campionato di vertice in C Gold. Ci siamo presi ancora sette giorni per la decisione finale, sperando che qualche imprenditore ci dia una mano a livello economico per sopperire ai mancati futuri introiti in assenza di una struttura tutta nostra. Se la risposta sarà positiva potremo rivedere alcune posizioni, ma per il momento nessuno si è fatto avanti. Quindi ripetiamo il nostro appello all’industria e imprenditoria locale perché possa dare alla città di Fabriano una squadra di tutto rispetto".

"La stagione scorsa – conclude Di Salvo – sotto il lato sportivo è stata fallimentare, ma nonostante il Covid, giocare sempre in trasferta e tante altre difficoltà abbiamo onorato il nostro impegno". Dopo il presidente ha preso la parola il Ds Lupacchini: "Devo fare i miei complimenti ai nostri giovani che con i Bad Boys hanno disputato un campionato di vertice di serie D con la promozione in C Silver. Adesso cercheremo di trovare altri stimoli per affrontare la prossima stagione in un campionato che ci possa dare ulteriori soddisfazioni. Ricominciare da una nuova categoria per gettare le base e in un prossimo futuro quando avremo le strutture adatte di ritornare a calcare la serie A".

Angelo Campioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?