Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 lug 2022

Le rassicurazioni di Andrea Guidotti sul Del Conero: "I lavori avanzano: campo al top a fine settembre"

Il punto dell’assessore prima della partenza: "Stiamo intervenendo anche sugli spalti"

27 lug 2022
L’assessore Guidotti e Colavitto davanti alla squadra prima della partenza
L’assessore Guidotti e Colavitto davanti alla squadra prima della partenza
L’assessore Guidotti e Colavitto davanti alla squadra prima della partenza
L’assessore Guidotti e Colavitto davanti alla squadra prima della partenza
L’assessore Guidotti e Colavitto davanti alla squadra prima della partenza
L’assessore Guidotti e Colavitto davanti alla squadra prima della partenza

Primo doppio allenamento, ieri pomeriggio, per l’Ancona in ritiro a Cascia. La mattina alle 9 e il pomeriggio alle 17, questo il menù atletico e tecnico osservato dalla squadra di Gianluca Colavitto, che poi sarà anche il menù di preparazione dei prossimi giorni, tranne venerdì, per cui è prevista una sola seduta. Nuovamente due sedute di allenamento, sabato prossimo, e quindi domenica allenamento al mattino e partitella contro la Primavera nel pomeriggio, che sarà anche la prima occasione per vedere all’opera la nuova squadra biancorossa. Tutti presenti e disponibili per mister Colavitto, a parte Filippo Berardi, che è in fase di progressiva ripresa dopo il doppio infortunio al ginocchio e che lavora soprattutto in palestra per potenziare l’arto infortunato. Intanto ad Ancona lo stadio Del Conero attende con ansia un temporale e un abbassamento della temperatura quanto li aspettano i cittadini anconetani. Il manto erboso è stato nuovamente seminato e attende di tornare in condizioni tali da poter essere utilizzato.

Difficile al momento riuscire a prevedere una data in cui l’Ancona potrà tornare a calpestare il verde dello stadio di Passo Varano, visti i pochi fili d’erba che spuntano dalla terra, ma l’amministrazione comunale si dimostra fiduciosa, come ha spiegato l’assessore Andrea Guidotti lunedì scorso, in occasione della partenza della squadra dorica per il ritiro in Umbria: "I lavori stanno procedendo bene - ha spiegato l’assessore Andrea Guidotti - . Per il campo il problema principale in questo momento è il caldo torrido, ma sono stati fatti già i carotaggi, sistemate varie cose, già fatta la prima semina, quindi speriamo che il tempo ci dia anche una mano. Anche perché con questo caldo l’irrigazione non è sufficiente. Il caldo torrido di queste settimane non aiuta certo la crescita dell’erba, ma stiamo lavorando a spron battuto, sono ottimista. Certo, il campo al top credo che lo avremo per fine settembre, come è stato lo scorso anno, ma già lo scorso anno c’eravamo presentati al via con un terreno in ottime condizioni. Per il resto stanno partendo gli altri lavori, cioè le sostituzioni dei seggiolini delle curve e la sistemazione di parte della tribuna. Passo dopo passo faremo tutto, per fine settembre saranno completati i lavori che avevamo previsto". E ancora l’assessore allo Sport del Comune di Ancona: "Stiamo organizzando i lavori sugli spalti senza interrompere la presenza di pubblico in occasione delle partite. Lavoreremo nell’ottica, magari, di interrompere parzialmente l’utilizzo di una parte in favore di un’altra, ma sempre permettendo l’accesso alla tifoseria. Quanto al campo se il 21 agosto l’Ancona dovesse giocare la partita di Coppa in casa, allora giocherà. Meglio se, invece, si potrà aspettare, ma non c’è nessun problema".

g.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?