Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

"Loro avranno forti motivazioni, ma conto sull’entusiasmo dei miei"

Squadra decisa, per Gianluca Colavitto, che stamattina al Del Conero farà sostenere ai biancorossi una rifinitura leggera in vista del match serale. In porta Avella, in difesa, vista la squalifica di Di Renzo, i terzini saranno Noce a destra e Maurizii a sinistra, centrali Bianconi e Iotti. A centrocampo Papa in mezzo, Iannoni e Delcarro ai lati, conferma anche in attacco per D’Eramo, che con la bella prova di Siena ha dimostrato di essere in gran forma. Al centro dell’attacco rientra dalla squalifica Faggioli, desideroso di mettersi in mostra contro la squadra dove è cresciuto, al suo fianco oltre a D’Eramo dovrebbe esserci il capocannoniere Rolfini, dunque con Sereni che partirà dalla panchina. In panchina dovrebbe riuscire ad andare anche Del Sole, restano out per infortunio Moretti e Palesi. Quanto al Teramo, Guidi dovrebbe schierare Perucchini in porta, difesa a tre con Codromaz, Soprano e Pinto, centrocampo a quattro con Hadziosmanovic, Arrigoni, Fiorani e Mordini, ma c’è anche la possibilità che a destra vada Lombardo e che Hadziosmanovic si sposti a sinistra al posto di Mordini. Attacco a tre con Malotti, Bernadotto e D’Andrea. "Incontriamo una squadra che in questo girone di ritorno ha trovato un suo assetto ben definito – il pensiero di Colavitto – reduce da alcuni risultati utili che rappresentano una grande iniezione di autostima. La matematica dice che il Teramo può ancora ambire ai playoff, quindi avrà motivazioni importanti. Non conosco le vere qualità dei calciatori in rosa non avendoli mai allenati, ma mi piace ciò che propongono, hanno idee chiare. Sarà una partita difficile, come tutte, ma conto molto sull’entusiasmo dei miei ragazzi e sulla voglia di regalare al nostro pubblico una serena Pasqua, sportivamente parlando. Veniamo da una buona prestazione condita da un risultato positivo che ci tiene ancora in corsa per il sesto posto, ma per ambire a questo dovremo mettere in campo anche stavolta una prestazione coraggiosa". Intanto la Lega Pro rende noto che la partita di Pesaro del 23 aprile sarà trasmessa in diretta su RaiSport.

g.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?