Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Luciana Mosconi risorge Schianta Roseto e spera

Prova superba degli anconetani contro i forti abruzzesi. Domani si andrà a gara 4 sempre al Palarossini per tentare di portare in equilibrio la sfida playoff

4 giu 2022
Quarisa ieri in azione contro il Roseto
Quarisa ieri in azione contro il Roseto
Quarisa ieri in azione contro il Roseto
Quarisa ieri in azione contro il Roseto
Quarisa ieri in azione contro il Roseto
Quarisa ieri in azione contro il Roseto

luciana mosconi

77

liofilchem roseto

68

LUCIANA MOSCONI : Regai ne, Minoli 11, Panzini 8, Centanni 4, Quarisa 11, Aguzzoli ne, Czoska, Cacace 25, Giombini, Pozzetti 9, Anibaldi. All. Coen.

LIOFILCHEM ROSETO: Zampogna ne, Di Emidio 10, Bassi, Mei 15, Ruggiero 1, Pastore 8, Amoroso 10, Mraovic 3, Nikolic 10, Serafini 11. All. Quaglia.

Arbitri: Picchi e Coraggio. Note - Parziali: 17-17, 32-38, 60-52; usciti per falli: Nikolic e Amoroso (espulso) nel IV quarto; Spettatori: 700 circa di cui quasi 400 da Roseto.

La Luciana Mosconi che non ti aspetti risorge dalle sue ceneri e manda a garaquattro la Liofilchem Roseto, vincendo al PalaPrometeo Estra con una partita quasi perfetta. In equilibrio la prima parte, poi tutta dorica la seconda, quando la squadra di Coen grazie a una grande difesa e a una serata-monstre di Alberto Cacace mette alle corde l’avversario. Roseto perde progressivamente lucidità, si innervosisce e finisce per perdere a metà dell’ultimo quarto prima Nikolic e subito dopo Amoroso. E’ la chiave del match, la Luciana Mosconi controlla il vantaggio accumulato, Roseto senza le sue due torri non fa più paura e Ancona allunga la serie: si replica domenica sera alle 20.00 sempre al PalaRossini. Primo tempo in perfetto equilibrio, Serafini e Di Emidio provano a spingere Roseto, Ancona risponde con il talento di Panzini e Cacace e il primo quarto si conclude in perfetta parità. Nel secondo quarto si procede a strappi, il primo è del Roseto che piazza uno 0-8 con cui si porta sul 19-25 al 17’, Cacace e Centanni innescano la risposta dorica e con un 8-0 la Luciana Mosconi si riporta sul 27-27. Poi ancora Amoroso e compagni che in un amen spinti dalle triple di Mei volano sul 29-37 (0-7) prima che Cacace dall’arco provi a scuotere i dorici (32-37 al 15’). Luciana Mosconi sotto di 6 all’intervallo lungo in una gara sofferta ma apertissima. Nel terzo quarto subito un’azione da tre di Quarisa e una tripla di Pozzetti permettono alla squadra di Coen di rimettere nuovamente la gara in perfetto equilibrio (38-38). Ora la Luciana Mosconi gioca in fiducia, con due canestri di Quarisa tocca il +8 all’ultimo intervallo incamerando un eloquente 28-14 nel parziale. Nell’ultimo quarto la partita si fa nervosa, Roseto perde per falli prima Nikolic e poi Amoroso.

Giuseppe Poli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?