Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 giu 2022

Montecchio reclama rigore nel finale, passa il Portuali

16 giu 2022

PORTUALI CALCIO

2

K-SPORT MONTECCHIO

1

PORTUALI CALCIO : Tavoni, Rinaldi, Ribichini (20’ st Polidori), Santoni, Savini, Gasparini, Marzioni (28’ st Lanari), Sassaroli, Gioacchini (37’ st Garuti), Mascambruni (16’ st Moretti), De Marco. All. Ceccarelli.

K-SPORT MONTECCHIO: Celato, Ferri, Beninati (30’ st Mancini), Bracci (13’ st Mazzari), Mazzoli, Liera J., Bastianoni (32’ st Cocchi), Dominici, Ferrini (1’ st Tonucci), Peluso, Rossi. All. Fini

Arbitro: Barbatelli di Macerata (assistenti Bruscantini e Giretti di Macerata.

Reti: 15’ pt Gioacchini, 38’ pt Mascambruni, 37’ st Peluso

Note: Ammoniti Ferrini, Gioacchini, Liera J., Marzioni, Tonucci, Savini, Garuti, Cocchi, Gasparini; Angoli: 5 - 6; Recupero: 3’ pt e 5’ st; Spettatori: 250 circa

Vittoria dei padroni di casa del Portuali che chiudono la pratica già nella prima frazione e accedono allo spareggio playoff con i cugini della Vigo Caqstelfidardo, che ha superato con analogo punteggio il Valfoglia. In avvio Celato devia sulla traversa una punizione di Marzioni. I Portuali macinano gioco con grande convinzione ai danni del Montecchio apparso più timido. Al quarto d’ora arriva il vantaggio locale, corner di Marzioni e inzuccata vincente di Gioacchini nell’area piccola. Alla mezz’ora i Portuali hanno la possibilità di raddoppiare con Marzioni ma la difesa ospite sventa la minaccia. Nel proseguo dell’azione contropiede ospite con Bracci e Bastianoni che sciupano il gol del pari. Nel finale punizione generosa decretata dal direttore di gara con conseguente eurogol di Mascambruni per il raddoppio locale. La seconda frazione comincia con un altro piglio, Poeruali cala fisicamente e soffre le scorribande di Peluso e Bastianoni. Al 20’ il palo nega a Peluso il 2-1. Poi è un susseguirsi di azioni griffate Montecchio ma la difesa portuale regge il colpo fino a dieci dal termine quando Peluso sfrutta un filtrante e firma il 2-1. Nel finale rigore negato agli ospiti in seguito ad un tocco di mani in area non visto dall’arbitro. A passare il turno sono i padroni di casa che domenica ospiteranno la Vigor Castelfidardo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?