Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2022

Ristopro, lavori in corso "Ci rimettiamo in moto"

23 giu 2022

La Janus, dopo la delusione della retrocessione dall’A2 in serie B, smaltita l’amarezza, ha scelto di partecipare al campionato di serie B e sta incominciando ad allestire il roster per la stagione 20222023. La situazione non è delle più rosee anche perché ancora non si sa quando la nuova Amministrazione metterà fine alle tante voci di corridoio e a tante discussione e supposizioni che si alternano giornalmente sui social. Abbiamo fatto il punto con il direttore generale Paolo Fantini. Il coach non è ancora stato deciso, ma quasi sicuramente il nome più "papabile" e quello di Daniele Aniello che con la società fabrianese ha un certo feeling. Da molti anni gestisce il settore giovanile, capo allenatore della Janus in B nella stagione 201718 e assistente di coach Pansa. Con i Bad Boys ha vinto il campionato di serie D con la promozione in C silver. "Stiamo man mano rimettendo in moto la macchina – afferma il dirigente fabrianese – dopo che meno di 10 giorni fa abbiamo deciso di ripartire dalla B. Questo significa che stiamo facendo varie riflessioni che vanno a toccare tutti i vari settori dallo staff tecnico a quello organizzativo e, ovviamente, ci stiamo muovendo anche sui giocatori con il nostro diesse Simone Lupacchini, che incomincia ad interagire con i vari agenti. Tutto ciò passa anche da una definizione del budget che sarà in funzione per allestire una squadra competitiva almeno per provare ad essere in una fascia media del campionato. Per quanto riguarda allenatore e staff tecnico stiamo facendo delle valutazioni anche se abbiamo delle idee abbastanza precise che credo saranno definite a breve". "Sulla questione impianti – continua Fantini – dato il recente cambio di amministrazione bisogna attendere che proceda con il suo insediamento e l’avvio della propria attività. Come ho già detto contiamo di avere un dialogo proficuo contando che si possa lavorare congiuntamente e in totale accordo in ottica di riportare il basket fabrianese ad alto livello in città nel minor tempo possibile trovando la migliore soluzione per tutti. Colgo l’occasione per ringraziare ancora il comune di Cerreto D’Esi per averci consentito di utilizzare il proprio impianto, contando che tale proficua collaborazione continui ancora. Siamo con il cartello lavori in corso ben in vista com’è normale che sia in questo periodo, vogliamo fare le cose con la dovuta calma e ragionevolezza in modo da poter fare le cose migliori possibili". Intanto Alessio Re ha firmato per la Pallacanestro Fiorenzuola. Con la maglia della Janus ha giocato due stagioni, prima in Serie B e poi in A2. Nell’ultima stagione ha totalizzato 2,1 punti e 2,5 rimbalzi a partita. Fantini lo saluta e afferma continueremo a "seguirlo con attenzione e affetto, sicuri che saprà farsi valere anche in questa nuova esperienza, lontano da casa".

Angelo Campioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?