Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Ristopro per stupire: oggi la sfida a Piacenza

Dopo la clamorosa vittoria di fronte al pubblico amico contro la fortissima formazione di Cantù, la Ristopro stasera alle 20 disputerà la seconda giornata della fase orologio in terra emiliana per affrontare la Bakery Basket Piacenza. La squadra fabrianese ha disputato una gara priva di errori e senza grosse flessioni. I cartai hanno sorpreso la vicecapolista del girone verde che nulla ha potuto contro lo strapotere dei locali ormai retrocessi e sgombri da tutte le preoccupazioni di vincere a ogni costo. Ottima la prestazione dei ragazzi allenati da coach Marco Ciarpella: in luce l’ex di turno Hollis che per la prima volta è andato in doppia-doppia realizzando 24 punti (9 su 10 da due punti) e conquistanto 10 rimbalzi. Nel turno infrasettimanale la Ristopro andrà a fa visita alla Bakery Piacenza allenata da coach Federico Campanella che ha bisogno assolutamente di conquistare i due punti per tenere accese le speranze per una salvezza diretta e mettere in cassaforte il fattore campo negli eventuali playout. La Ristopro dovrà fare molta attenzione a Thomas. La talentosa guardia statunitense con passaporto tedesco, alla sesta stagione in Italia sta dimostrando tutta la sua forza. Lo statunitense ha chiuso la stagione regolare con 17.7 punti, 8.8 rimbalzi e 5.4 assist di media per gara guadagnando la palma di miglior giocatore per valutazione del girone verde di A2. Il quintetto dei piacentini è completato dal play Bonacini, l’esterno Lucarelli, l’ala grande Donzelli e dall’altro americano il centro Morse. Il lungo statunitense proveniente da Varese in A1, nella sconfitta subita contro l’Eurobasket Roma sabato scorso, è risultato il migliore dei suoi con 19 punti e 7 rimbalzi. "Arriviamo a Piacenza – afferma l’assistente coach Tommaso Bruno – dopo una vittoria che ha stupito tutti e che ha dato stimoli che mancavano da tempo. È anche vero che vincere partite come quella contro Cantù, già da retrocessi, fa venire molti rimorsi. Ma è stata una bella iniezione di carica per finire bene questa sfortunata stagione. Per i nostri avversari sarà una partita fondamentale per la classifica; sicuramente non ci regaleranno nulla ma anche noi onoreremo la gara cercando di ripetere la buona prestazione difensiva e a rimbalzo di sabato".

Angelo Campioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?