Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 lug 2022
31 lug 2022

V per vendetta: il giovane Vrioni alla Vigor

Classe 2004, arriva in prestito dall’Ancona. Già nel giro dell’Under 19 albanese, darà grande qualità all’attacco di mister Clementi

31 lug 2022
Vrioni, 2004, arriva in prestito dall’Ancona, dove ha collezionato 8 presenze
Vrioni, 2004, arriva in prestito dall’Ancona, dove ha collezionato 8 presenze
Vrioni, 2004, arriva in prestito dall’Ancona, dove ha collezionato 8 presenze
Vrioni, 2004, arriva in prestito dall’Ancona, dove ha collezionato 8 presenze
Vrioni, 2004, arriva in prestito dall’Ancona, dove ha collezionato 8 presenze
Vrioni, 2004, arriva in prestito dall’Ancona, dove ha collezionato 8 presenze

di Nicolò Scocchera

La Vigor Senigallia piazza un altro colpo in attacco. Dall’Ancona arriva in prestito l’attaccante classe 2004 Alessio Vrioni, reduce da una stagione nel calcio professionistico con otto presenze e un assist. Talentuosissimo profilo, molto ambito anche da squadre di serie C, capace di diventare il bomber più prolifico d’Italia nell’anno del debutto con la casacca dell’Under 17 Nazionale con il Matelica. Alessio è fratello minore di Giacomo passato per Sampdoria, Venezia, Cittadella sino alla Juventus under 23.

Vrioni raggiungerà i compagni della Vigor nella giornata di domani ma venerdì prossimo, il 5 agosto, dovrà lasciare gli allenamenti per correre a vestire la casacca della Nazionale albanese Under 19. Intanto al "Bianchelli" la Vigor continua la sua preparazione. Nei giorni scorsi è andato in scena il primo test in famiglia al cospetto di un buon pubblico. Kerjota, D’Errico e Lazzari sono apparsi subito in buona forma. La preparazione è partita da quasi una settimana ed il tecnico di Senigallia appare soddisfatto del lavoro dello staff tecnico e dei suoi ragazzi.

"Stiamo lavorando bene – dice Aldo Clementi –. Ovviamente il gran caldo ci impone attenzione nel dosaggio dei carichi di lavoro perché i tempi di recupero sono più lunghi, la fatica si sta facendo sentire". Problemi di vesciche per Denis Pesaresi, Perri e Castorina, Bartolini invece è alle prese con un avvio di preparazione molto complicato

"Purtroppo ogni anno dobbiamo fare i conti con alcune soste forzate a causa delle vesciche – continua l’allenatore –. Il terreno sintetico non ci aiuta. Intendiamo monitorare con particolare attenzione anche Bartolini. Sono certo che a breve tornerà ad allenarsi con il gruppo, ma è necessario moderare i suoi carichi di lavoro, Luca è reduce da un brutto infortunio e ad inizio preparazione ha accusato dei fastidi". Mister Clementi sta lavorando sodo per trovare anche nuovi schemi e variazioni tattiche. "Sto cercando di inserire e trasmettere il maggior numero possibile di nozioni alla squadra, siamo lontani dalle gare, abbiamo tempo – conclude il tecnico della Vigor –. Avendo un valido gruppo di under ed un blocco over già affiatato, sono certo che si potranno applicare delle variazioni tattiche interessanti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?