Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mag 2022

Vela Ancona si salva dopo la grande rimonta sull’Acquachiara

24 mag 2022
Diego Bartolucci
Diego Bartolucci
Diego Bartolucci
Diego Bartolucci
Diego Bartolucci
Diego Bartolucci

Successo in rimonta sull’Acquachiara e, anche in virtù dei risultati degli altri campi, salvezza con una giornata di anticipo. E’ stata una partita sofferta, al pari della stagione, per la squadra di coach e presidente Igor Pace, che vincendo contro la giovane formazione napoletana è riuscita nell’intento di conquistare tre punti fondamentali per la sua classifica, tre punti che le hanno assegnato il diritto di giocare il prossimo anno ancora in serie A2, senza passare dai playout. Con una partita ancora da disputare, quella di Sori sabato prossimo, la Vela Ancona festeggia la salvezza diretta, mettendosi alle spalle il Latina a tre lunghezze (in caso di arrivo alla pari i dorici avrebbero comunque a loro vantaggio la differenza reti negli scontri diretti), il Tuscolano a cinque, l’Acquachiara a sei e il Civitavecchia, ultimo in classifica, a dodici punti. La squadra dorica lo scorso anno s’era salvata ai playout nel doppio confronto con l’Unime di Messina, e quest’anno, in cui il Covid ha pesato su tutte le società, pur avendo perso un giocatore come il croato Lisica, i dorici targati Barbato Design hanno dimostrato ancora di poter dire la loro in questo campionato, togliendosi delle soddisfazioni importanti anche contro formazioni blasonate. La crescita del secondo portiere Pecoraro, al pari di quella dei fratelli Milletti, la conferma di giocatori come Pantaloni, Edoardo e Diego Bartolucci e Francesco Baldinelli sono alcuni dei segnali più importanti per il futuro della storica società anconetana.

g.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?