Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Windsurf, la Stamura sugli scudi: Falcioni e Orlandi a podio a Cagliari

Campionato europeo T293 e T293 Plus ricco di soddisfazioni per i giovani dorici. I due atleti della Sef sono arrivati al terzo posto assoluto nella classifica generale

andrea pongetti
Sport

di Andrea Pongetti

Medea Falcioni e Giulio Orlandi sul podio nella classifica generale del campionato europeo T293 e T293 Plus di windsurf disputatosi dal 19 al 23 aprile a Cagliari. Nelle rispettive categorie, i due portacolori della Sef Stamura Ancona hanno infatti conquistato il terzo posto assoluto, con Medea Falcioni in particolare che, terza nella gara under 13, ha conquistato il titolo femminile come prima delle ragazze, davanti alla compagna di squadra Elettra Fulgenzi. Risultati prestigiosi, in una rassegna che ha visto un elevato livello qualitativo con ben 18 Paesi partecipanti nelle varie categorie dall’under 13 fino all’under 19 e Open.

Il meteo non è stato clemente con gli organizzatori e i surfisti in gara costringendo a sensibili modifiche del programma per il vento molto forte e instabile e la pioggia. Delle 15 prove previste ne sono state svolte soltanto 7 per gli under 13, 9 per gli under 15 e 17 e 8 per i Plus: in tali regate, con un vento medio-leggero, mai superiore ai 14 e 15 nodi, sono arrivati gli importanti piazzamenti dei giovani talenti anconetani. Medea Falcioni è risultata terza assoluta nella gara under 13, prima delle ragazze e dunque vincitrice del titolo femminile, in un gruppo complessivo di 40 iscritti. Sesto posto, seconda tra le donne, per Elettra Fulgenzi, tredicesimo per Elisa Bruno (quinta tra le ragazze), quattordicesimo per Mario Biondi.

Niente medaglia nella regata degli under 15 (in 50 al via) ma tre piazzamenti con Enrico Borri sedicesimo, Giulio Centanni diciannovesimo, Elias Cardinali ventiduesimo. Quindi, nella categoria d’età superiore, il terzo posto di Giulio Orlandi, bronzo negli under 17 in un novero di ben 65 partecipanti. Decisamente valida la prova del surfista, che dopo una regata a buoni livelli ha saputo fare anche meglio nel finale agguantando il terzo posto e sfiorando pure il secondo, distante appena un punto.

Da segnalare anche la prova di Enrico Mariotti, sesto assoluto nell’under 19 Plus tra 40 iscritti. La vela tornerà protagonista già nei prossimi giorni a Sferracavallo, in Sicilia, dove dal 6 all’8 maggio si svolgerà la seconda tappa del circuito della Coppa Italia T293 e IQ Foil. "Giulio Orlandi e Medea Falcioni meritano davvero i nostri complimenti – sottolinea la Sef Stamura Ancona – perché in regate di alto livello, con un gran numero di Nazioni presenti, hanno regatato sempre con costanza nelle parti alte delle classifiche, senza mai perdere la lucidità necessaria".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?