Amadeus: lavoratori spettacolo? Si riparta da Sanremo

"Io credo che ci si debba avvicinare alla normalità, la solidarietà è importante e noi saremo solidali con le persone che, non solo nella musica, ma in tutti i settori, stanno soffrendo; ed è riduttivo, c'è gente disperata". Così Amadeus durante la conferenza stampa di presentazione di Sanremo risponde a una domanda sulla situazione dei lavoratori dello spettacolo. "Non è Sanremo che può risolvere i mali del mondo, non è un Sanremo dimesso o sottotono o come qualcuno chiedeva la cancellazione che risolve, sono le persone e le istituzioni che devono fare in modo che si riparta da Sanremo", ha aggiunto. "L'eventuale riapertura a fine mese la auspichiamo, nessuna polemica"