Abascal durante un allenamento dell'Ascoli (LaBolognese)
Abascal durante un allenamento dell'Ascoli (LaBolognese)

Ascoli, 3 giugno 2020 - Undici gare per decidere tutto. Ieri pomeriggio la Lega B ha ufficializzato il nuovo cammino dell'Ascoli che riprenderà mercoledì 17 giugno al del Duca con il recupero della gara con la Cremonese (incontro valevole per la sesta giornata di ritorno). Saranno 7 le gare casalinghe del Picchio (Cremonese appunto, Perugia, Crotone, Salernitana, Empoli, Pordenone e Benevento), mentre saranno 4 i confronti esterni (Venezia, Cosenza, Cittadella e Pisa) per arrivare alla conclusione della stagione il primo agosto.

Ben 3 i turni infrasettimanali da disputare: 30 giugno, 14 luglio e 28 luglio. I playoff prenderanno il via martedì 4 agosto per poi concludersi giovedì 20 con la finale di ritorno. Mentre i playout saranno in programma il 7 e il 14 agosto. Via libera, come richiesto dalla Federazione, alle 5 sostituzioni da distribuire in un massimo di tre momenti durante l'arco dell'incontro. Le 7 gare al Del Duca dei bianconeri costituiranno per Abascal un leggero vantaggio da sfruttare.

Domenica 21 giugno andrà in scena il confronto interno tra l'Ascoli e il Perugia dell'ex Cosmi per una sfida dalle mille emozioni. Ai fini della classifica, che attualmente vede il Picchio fermo a 32 punti, inutile sottolineare quanto sarà importante tornare subito a vincere con gli umbri dopo un digiuno di vittorie che va avanti proprio dal primo febbraio. Data che vide l'esordio in prima squadra, e quindi in serie B, di Abascal.

Nell'attesa dell'arrivo di Stellone il 31enne spagnolo, promosso dalla panchina della formazione Primavera, riuscì a sbancare il 'Picchi' affossando il Livorno e portando a casa uno splendido successo per 3-0 grazie alla doppietta di Trotta e la firma di Morosini. I Grifoni in questo momento precedono l'Ascoli di 4 lunghezze e così tornare a conquistare l'intera posta in palio consentirà di rosicchiare terreno nei confronti dei biancorossi e allo stesso tempo di staccarsi dalla zona playout che ora è a quota 32 e vede coinvolte Cremonese e Venezia.

Questo il calendario completo dell'Ascoli fino al termine della stagione:

- ASCOLI-CREMONESE, mercoledì 17 giugno (recupero sesta giornata di ritorno);
- ASCOLI-PERUGIA, domenica 21 giugno (decima giornata di ritorno);
- VENEZIA-ASCOLI, sabato 27 giugno (11esima giornata di ritorno);
- ASCOLI-CROTONE, martedì 30 giugno (12esima giornata di ritorno);
- COSENZA-ASCOLI, sabato 4 luglio (13esima giornata di ritorno);
- ASCOLI-SALERNITANA, sabato 11 luglio (14esima giornata di ritorno);
- ASCOLI-EMPOLI, martedì 14 luglio (15esima giornata di ritorno);
- CITTADELLA-ASCOLI, sabato 18 luglio (16esima giornata di ritorno);
- ASCOLI-PORDENONE, sabato 25 luglio (17esima giornata di ritorno);
- PISA-ASCOLI, martedì 28 luglio (18esima giornata di ritorno);
- ASCOLI-BENEVENTO, sabato primo agosto (19esima giornata di ritorno).