Bike Night 2018, la partenza da Ferrara
Bike Night 2018, la partenza da Ferrara

Ascoli, 13 settembre 2018 - Bike Night, la notte bianca in bici arriva nelle Marche. La quinta edizione del tour delle pedalate notturne sulle più belle piste ciclabili del paese illuminerà il nostro territorio sabato con il percorso da Fermo a San Benedetto del Tronto, passando per Ascoli. Sarà ultima tappa del tour partito da Ferrara e proseguito a Bolzano, Milano, Udine e Verona: sei tappe su sei percorsi diversi e quasi tremila partecipanti nel 2018.
Bici, gravel, mountain-bike, tandem, risciò, monopattini, ovomobili: tutti insieme da mezzanotte all’alba. Centinaia di ciclisti pronti a pedalare tra le città e i borghi, tra il mare e l’entroterra. Il progetto ideato, organizzato e prodotto da Witoor, è una vera e propria ‘festa della bici’, grazie al percorso che prevede anche itinerari cicloturistici come la ciclovia Adriatica o la nuova ciclabile lungo il Tronto. La prima volta nelle Marche propone un tracciato che partirà da piazza del Popolo a Fermo, scendendo a Porto San Giorgio, costeggiando l’Adriatico fino a Grottammare, salendo verso Offida e scendendo ad Ascoli, in piazza Arrigo, per arrivare sul mare a San Benedetto del Tronto.

Sabato l’attesa inizierà in piazza del Popolo a Fermo. Il villaggio partenza sarà aperto dalle 20 alle 24, con l’info point Witoor per il ritiro pacchi iscrizione e le nuove registrazioni, e gli stand degli espositori del mondo della bici. Per tutti gli iscritti sono previste convenzioni con il festival Grano & Luppolo, presente in piazza. Poi dalle 23.30 inizierà l’incolonnamento del gruppo sotto l’arco di partenza. A mezzanotte la partenza dei ciclisti, che saranno scortati dalla Polizia Municipale nel percorso prestabilito nel centro, scendendo poi verso Porto San Giorgio. Da lì seguiranno l’Adriatico, alternando tratti in ciclabile e tratti su strada carrabile, fino a Grottammare. Poi svolteranno verso l’entroterra, salendo a Offida, scendendo verso la Salaria, passando per Ascoli Piceno fino alla conclusione a San Benedetto del Tronto, percorrendo la ciclabile del Tronto e il parco della SentinaLungo il tracciato saranno allestiti tre ristori, grazie a Copagri, con prodotti del territorio: a Cupra Marittima, a Offida e ad Ascoli in piazza Arringo. All’arrivo sul lungomare in viale Buozzi a San Benedetto del Tronto è prevista la colazione, sempre offerta da Copagri. 

Alla Bike Night Marche parteciperanno anche ospiti speciali. Pedalerà in gruppo Paola Gianotti, l’ultracyclist detentrice di tre Guinness World Record come donna più veloce ad aver attraversato il mondo in bici, reduce dal ‘Giro di Paola’, iniziativa legata all’ultima edizione del Giro d’Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto dei ciclisti su strada. In gruppo anche anche Davide Valacchi, 27enne ascolano non vedente, protagonista del progetto ‘I to eye’: nel 2019 partirà per il suo primo viaggio in tandem, da Roma a Pechino, per una sfida di libertà. Witoor sostiene il progetto di Davide attraverso la possibilità di donare 2 euro durante le iscrizioni alle Bike Night. Sarà presente anche il marchigiano Stefano Vitellozzi in tandem con il figlio autistico.

Le iscrizioni riapriranno venerdì 14 settembre con un aperitivo presso Top Bike (viale XXV Aprile 72, Fermo) dalle 19 alle 21, e sabato 15 settembre al villaggio partenza in piazza del Popolo a Fermo, dalle 20 alle 23.30, al costo di 35 euro.