Controvento festival torna ad Ascoli nel segno dell'aria
Controvento festival torna ad Ascoli nel segno dell'aria

Ascoli, 11 settembre 2021 - Spettacoli, laboratori, mostre, trekking, incontri con gli autori, concerti, esibizioni: tutto questo è ‘Controvento-Festival dell’aria’, che fino al 15 settembre si svilupperà tra Ascoli, colle San Marco e colle San Giacomo. Nei giorni scorsi sono andati in scena spettacoli con aquiloni e parapendio, esibizioni di falconeria, uno spettacolare giro in mongolfiera e show alla cava Giuliani. ‘Controvento’ è un’iniziativa organizzata dal Comune di Ascoli, in collaborazione con la Regione Marche, il ministero della cultura, e il consorzio turistico dei monti Gemelli. Con la direzione artistica di Daniela Tisi e l’ausilio di Carlo Bachetti Doria, insieme all’associazione ‘Centoventotto’, il festival ha l’elemento ‘aria’ come filo conduttore.

Ieri è stata inaugurata la mostra del capolavoro ‘Girl with balloon’, di Banksy, alla pinacoteca civica di piazza Arringo. Grazie alla collaborazione con l’associazione ‘Metamorfosi’ di Roma, quella che probabilmente è l’opera più iconica dell’artista britannico di cui non si conosce l’identità, resterà esposta nei prossimi giorni in una serigrafia su carta del 2004-2005, stampata in edizione limitata e proveniente da una collezione privata. La sala Ceci sarà allestita con un’intera parete dedicata all’opera di Banksy, e anche tutta la collezione della pinacoteca sarà ispirata dal vento e dall’aria. Seguendo il palloncino il visitatore potrà così scoprire le tracce dell’aria restituite dalle varie opere.

"Questo festival è stato ideato partendo dall’amore che tutti abbiamo per gli aquiloni – spiega l’assessore comunale agli eventi Monia Vallesi –. Ringrazio l’assessore regionale Giorgia Latini e il sindaco Marco Fioravanti per aver appoggiato questa iniziativa, che sta riscuotendo tanto successo. Inoltre, questi appuntamenti stanno permettendo di valorizzare le nostre montagne, da San Marco a San Giacomo, coinvolgendo allo stesso tempo anche la nostra città. E’ una tappa importante, dunque, per la candidatura di Ascoli a ‘capitale della cultura’ per il 2024".

Il festival terminerà il prossimo 15 settembre con l’ultimo appuntamento, alle 18 ai giardini dell’Arengo. Si tratta dell’incontro con il filosofo Massimo Donà, dal titolo ‘L’aria, ovvero della leggerezza’. Prenotazione obbligatoria, al 3881085220.