In mostra anche la San Benedetto sotterranea
In mostra anche la San Benedetto sotterranea

Ascoli, 11 ottobre 2021 - Il 16 e il 17 ottobre tornano le ‘Giornate Fai d’autunno’. Un’occasione unica per visitare luoghi altrimenti poco accessibili, che vedrà coinvolte anche le delegazioni del Fondo ambiente italiano di Ascoli e San Benedetto. Nella provincia picena saranno 6 i luoghi tutti da scoprire: il borgo di Castel Trosino, il convento di San Serafino da Montegranaro, palazzo Bazzani dove verrà esposta la Tabula militaris itineraria et theodosiana di Cristianopulo Podocataro, il polittico di Crivelli in Duomo, la villa marittima romana e la San Benedetto dei cunicoli. Proprio nella sede del Fai regionale, palazzo Bazzani ad Ascoli, sarà possibile ammirare la Tabula.

La carta, stampata a Jesi nel 1793, è formata da dodici fogli all’acquaforte, tratti dall’edizione medievale di Vienna in rapporto 1:1. L’opera conservata dagli eredi del vescovo Bellinio è oggi nella collezione di Gianni Brandozzi che ne cura la conservazione e la valorizzazione. L’autore della Tabula è incerto e gli studiosi non concordano sull’epoca esatta di redazione dell’originale romano mai ritrovato. Le datazioni oscillano fra III e IV sec d.C., non escludendosi aggiunte posteriori con persistenza di elementi molto più antichi risalenti persino ad età augustea. Gli orari di visita saranno: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. E ancora, interessante sarà ammirare anche il polittico di Carlo Crivelli, restaurato di recente, nella cappella del Ss. Sacramento in duomo, così come emozionante sarà la visita che permetterà di conoscere la spiritualità dell’ultima delle tre famiglie autonome di San Francesco, l’ordo fratrum minorum capucinorum, nel complesso dei Cappuccini ad Ascoli.

La congregazione dei ‘frati minori della vita eremitica’ ottenne da Clemente VII di indossare il saio con cappuccio e di vivere in rigida povertà predicando la penitenza. Gli orari di visita saranno dalle 10 alle 11.30 e dalle 15 alle 16.30. In programma anche le visite al borgo di Castel Trosino con turni, sia il sabato che la domenica, di 15 persone alle 10, 10,45, 11.30, 12.15, 15, 15.45, 16.30 e 19.15. A San Benedetto, invece, si potrà andare alla scoperta della villa marittima romana nel paese alto: è stata ritrovata nel vecchio incasato di San Benedetto nel 2010, durante i lavori di ristrutturazione della scuola del castello. Sarà visitabile dalle 10 alle 17.30. Infine, sempre in riviera, tour nel sottosuolo del quartiere Castello dove è stata rilevata la presenza di grotte e cavità artificiali.