La conferenza stampa per presentare l'evento alla Bottega del Terzo Settore
La conferenza stampa per presentare l'evento alla Bottega del Terzo Settore

Ascoli, 7 novembre 2018 - «Se qualcuno di voi avesse fatto una scoperta, ma non una scoperta qualsiasi, una scoperta bellissima, grandissima, la più grande di tutte e fosse pieno di gioia per questa cosa grande che ha trovato nella vita, non vorrebbe di certo tenerla per sé soltanto, ma vorrebbe dirla a tutti, gridarla, perché tutti possano gioire con lui». Queste sono le parole pronunciate, un tempo, da don Mauro Bartolini, uno dei sacerdoti più amati, parroco della chiesa dei Santi Simone e Giuda a Monticelli, tragicamente scomparso all'età di 39 anni in seguito ad un incidente stradale. Stava tornando da Fermo, dove insegnava Teologia Dogmatica all’Istituto Teologico, quando improvvisamente è venuto a mancare, lasciando un grande vuoto all'interno della comunità dei fedeli. Era l'11 novembre del 1998, e domenica ricorrerà il ventennale della sua morte. «Abbiamo pensato di ricordarlo in modo solenne – ha affermato don Giampiero Cinelli, che oggi veste i panni di parroco nella stessa diocesi – nel corso di questi ultimi 19 anni, sono stati tantissimi gli amici che hanno voluto rendergli omaggio, e quest'anno, per l’occasione, la sua famiglia, accanto all’associazione culturale 'La Corolla', da lui fondata, al Circolo di Cultura Cinematografica che porta il suo nome, al Movimento Diocesano dell’Opera di Maria, che lui stesso ha contribuito a diffondere e a sostenere, gli dedicheranno una serie di iniziative. Era divenuto parroco della chiesa dei Santi Simone e Giuda il 1 novembre 1992, seminando tanto e bene soprattutto presso i giovani. Non a caso oggi sono proprio loro, seppure invecchiati, che continuano a perpetuarne la figura».

La prima iniziativa è prevista per sabato alle 17 nella chiesa dei Santi Simone e Giuda, dove si terrà un momento celebrativo con un susseguirsi di ricordi, testimonianze, aneddoti, musica, immagini e video inediti. Ci saranno, tra gli altri, gli attori Sandro Avigliano e Paolo Fratoni che daranno voce al racconto della sua vocazione, gli artisti Mimmo Picco e Giorgia Cordoni e i giovani del complesso del Movimento Diocesano che gli dedicheranno delle canzoni. Interverranno anche i professori Piero Coda, uno dei maggiori teologi italiani, rettore dell’Istituto Universitario 'Sophia' ed Emilio Rocchi, docente di dogmatica all’Istituto Teologico di Fermo. E' inoltre prevista la presenza del grande economista Luigino Bruni, amico di don Mauro, nonché del pianista Giovanni Allevi, che a don Mauro ha dedicato il brano 'Ti scrivo', contenuto nel suo album 'No concept' e che, oltre ad eseguire alcuni brani, racconterà della sua amicizia con don Mauro. «Sarà un momento speciale – ha detto Maurizio Piccioni, vice presidente dell'associazione 'La Corolla' – anche perché verrà presentato il libro 'Don Mauro', edito dalla Capponi Editore, stampato in 500 copie e curato in particolare da Renata, Diana e Franco Bartolini con la collaborazione di tanti, che hanno raccolto in ben 230 pagine le testimonianze di amici e conoscenti, alcuni degli scritti di don Mauro, tantissime foto dalla più tenera infanzia fino alla sua ordinazione e al suo impegno pastorale particolarmente in mezzo ai giovani. Grazie alla squisita collaborazione dell’editore, il ricavato della vendita del libro sarà destinato in beneficenza. La pubblicazione è andata oltre alle nostre aspettative: attraverso 5 densi capitoli si entra nel mondo di Don Mauro».

Anche l'editore, Domenico Capponi, è felice del risultato: «Quando mi hanno proposto il progetto, ho capito che per me si chiudeva un cerchio. Ho conosciuto don Mauro quando ero giovane e scalmanato, poi ci siamo persi di vista, ma lui mi è rimasto nel cuore. Questo libro esce dalle logiche commerciali, e nonostante la sua molte, ha un costo di appena 10 euro». L’evento di sabato potrà essere seguito in diretta facebook sulla pagina di Radio Ascoli e sul canale YouTube dell’emittente ascolana. «Al termine della commemorazione – ha detto don Gianpiero Cinelli – si terrà un rinfresco offerto dal Green Park di Monticelli, anche perché Don Mauro diceva sempre che Gesù ha fatto le cose migliori seduto a tavola». La cerimonia proseguirà domenica 11 novembre alle 18,30, giorno del ventesimo anniversario, con una messa tenuta nella chiesa parrocchiale di Monticelli da monsignor Stefano Russo, ascolano, amico di don Mauro, vescovo di Fabriano-Matelica e da pochissimo nominato da Papa Francesco segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana.