Ascoli, 12 settembre. 2018 – C’erano anche il presidente regionale del Coni Fabio Luna, il delegato provinciale del Coni di Ascoli Armando De Vincentis, l’assessore al commercio del Comune Alessandro Filiaggi, le assistenti sanitarie del Dipartimento di prevenzione dell’Area vasta 5 Susanna Speca e Paola Puliti e Fabio Sturani in rappresentanza del Regione all’appuntamento di lunedì con “Salute in cammino Ascoli”.

Tanti cittadini hanno partecipato all’iniziativa attraversando un lungo percorso che, partendo da piazza Arringo, ha permesso loro di conoscere meglio la storia della nostra città ed i luoghi del francescanesimo come il chiostro annesso alla chiesa di San Pietro e Paolo (primo insediamento dei seguaci di San Francesco in città), il santuario di San Serafino da Montegranaro, la sede della Cassa di risparmio (per ricordare l’istituzione dei primi monti di pietà) e lo splendido chiostro di San Francesco.
La serata è stata dedicata a Papa Niccolò IV, nato nella nostra città e primo pontefice dell’ordine francescano della storia, che Ascoli ricorda anche per lo splendido piviale donato e tutt’ora presente nella Pinacoteca Civica.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche e della Fondazione Carisap, è patrocinata dall’amministrazione comunale, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età” ed è gratuita. Per partecipare basta presentarsi il lunedì sera in piazza Arringo qualche minuto prima delle 21 (quando ci sarà il via).
I prossimi appuntamenti sono previsti poi per lunedì 17 settembre (con un tour sui personaggi celebri della nostra città) e lunedì 24 settembre (con “I luoghi della ceramica” inizialmente prevista per lunedì 3 settembre, la camminata è stata rinviata causa maltempo).
Per ulteriori informazioni sul progetto si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure contattare il numero 3442229927.