RisorgiMarche, il messaggio su Facebook di Pelù

Ascoli, 10 giugno 2018 – “Ci vediamo il primo luglio a Forca di Presta”, parola di Piero Pelù. Il rocker fiorentino ha dedicato un post, con tanto di video, sul suo profilo Facebook alla manifestazione RisorgiMarche. “Sarò con i Bandidos – ha detto – nel cuore dei Monti Sibillini per questo bellissimo festival voluto tra gli altri anche dal grande Neri Marcorè che saluto.

Così riuscirò finalmente anch’io a partecipare a questa manifestazione che si lega alla bellezza dei luoghi ma anche alla violenza della natura. E qui ci si ricollega alla ricostruzione del dopo terremoto. Ci vediamo a Forca di Presta, al confine tra le Marche e l’Umbria. Sarà una bomba, pomeridiana tra l’altro”, ironizza Pelù.

image

Il cantautore toscano ha pubblicato il post due giorni fa. Il messaggio poco più di 48 ore ha già collezionato oltre 40mila visualizzazioni, 578 condivisioni, 1.420 “mi piace” e 74 commenti. Numeri che anticipano il rinnovato successo della manifestazione RisorgiMarche che lo scorso anno ha registrato 80mila presenze (FOTO).

Foto di Marco Biancucci
L’iniziativa di cui è promotore Marcorè è volta a riportare il turismo attraverso concerti gratuiti nei parchi montani più suggestivi delle Marche e che si svolgerà nelle province di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno. Piero Pelù è uno degli artisti che parteciperà a questa seconda edizione in programma dal primo luglio al 2 agosto. Gli altri sono Angelo Branduardi, Simone Cristicchi con GnuQuartet, Mario Biondi, Alex Britti, Clementino, Luca Carboni, Irene Grandi, Andrea Mirò, Paolo Belli & Big Band e le voci internazionali di Noa e Toquinho (FOTO). I nomi dei protagonisti e le date sono stati svelati il 6 giugno.