Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

A Centobuchi si parla del delitto di Spelonga

Oggi alle ore 17.30 nella sala riunioni di piazza dell’Unità a Centobuchi, l’associazione Alchimie d’Arte, con il patrocino del comune di Monteprandone, presenterà il libro di Dario Nanni e Gabriele Lalli "Spelonga, 25 Luglio 1576. Cronaca dell’uccisione di Giacomo di Cerella per mano di Annunzio di Barnabeo della stessa villa". La prefazione è dello storico professor Alessandro Barbero, docente universitario di storia medievale all’università del Piemonte orientale: "Tutti avevano l’archibugio in casa oltre al coltello in tasca e anche i preti sapevano tirar fuori l’archibugio; storie raccontate in innumerevoli processi, ma il grande pubblico non sospetta la ricchezza che si nasconde in quelle carte d’archivio. Conducono Domenico Parlamenti ed Enrica Consorti, voce recitante dell’attrice Simone Cameli, al violino Patrizia Pangrazi, espone le sue opere l’artista Ferdinando Annibale Gozzi. L’ingresso è gratuito. Prenotazione gradita su whatsapp o telefonare al numero 3285546583.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?