Quotidiano Nazionale logo
13 mar 2022

A Grottammare nasce ’Tulipandia’

marcello iezzi
Cronaca
featured image
Gli ideatori di Tulipandia

Grottammare città dei vivaisti, dell’oleandro, dell’alloro, della riscoperta dell’arancio biondo, del 43° Paralleloo, diventerà anche ’Tulipandia’. Il primo campo di tulipani u-pick delle Marche. E’ l’idea di due giovani di portare una ventata di novità e uno spazio verde mozzafiato. A realizzarlo, in zona Valtesino contrada S. Giacomo, sono Elisa Ficcadenti e Younes Belatik.

La formula u-pick (tu raccogli), già presente in alcune località italiane, prevede di raccogliere i fiori con le proprie mani. L’intero campo, che si sviluppa su 10 mila metri quadri sarà a disposizione degli ospiti per passeggiate, set fotografici e momenti all’insegna della natura e del relax tra oltre 40.000 fiori, a partire da aprile. Un’area picnic attende i visitatori, food truck saranno presenti nei fine settimana. Per gli ospiti più piccoli sarà allestita un’apposita area dove numerosi workshop aspettano grandi e piccini. "Finita la stagione dei tulipani resta la fattoria didattica – spiega Elisa – stiamo anche pensando a delle produzioni di fiori alternative per gli altri periodi dell’anno". Elisa ha fatto un corso per eventi a Milano: "La docente a fine corso ci ha regalato un bulbo auspicando che potessimo crescere professionalmente insieme al fiore. Abbiamo pensato che se ne avessimo messi insieme tanti sarebbe stato fantastico. In seguito abbiamo scoperto che questa idea era già stata realizzata con successo, da qui l’idea di portarla anche a Grottammare".

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?