Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

Abbattimento dei pini terminato, adesso bisogna ripiantumare

Sono terminati i lavori di potatura e abbattimento dei pini nelle aree verdi di Grottammare, in base al piano predisposto dall’Agronomo esterno Lorenzo Granchelli. Ora dovrà iniziare la fase due, la ripiantumazione degli alberi in base a quanto previsto dalla legge regionale. I pini rimossi sono stati 21, ma in realtà sono 19, poiché uno era stato spezzato dal vento durante il passaggio dell’ultima perturbazione e un altro si trova inglobato all’interno di una struttura privata e non è altro che un moncone devitalizzato; quelli potati sono 77, quelli da consolidare con gli ancoraggi sono 37. A conti fatti, poiché per ogni albero abbattuto se ne deve rimettere a dimora due, il Comune dovrà piantare 38 alberi indicati dalla stessa legge regionale. L’amministrazione comunale ha deciso di mettere a dimora 22 pini, della stessa specie di quelli abbattuti, all’interno delle pinete sul versante est del lungomare centro. Saranno alberi in vaso già piuttosto grandi, intorno ai due metri e mezzo di altezza, mentre le restanti 16 piante, di varie specie autoctone presenti nella lista della Regione, saranno messe a dimora, entro il termine di 12 mesi, in altre aree del territorio comunale, in particolare nel Bosco dell’Allegria, che si trova nell’area a ovest dell’ex Ferriera, accanto alle strutture del Circolo Tennis "Beretti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?