E’ iniziato ieri pomeriggio e proseguirà per tutta la giornata di domani, lo screening di tamponi per gli studenti e il personale dell’Istituto Comprensivo di Cupra Marittima. L’amministrazione comunale, infatti, nei giorni scorsi ha acquistato 500 tamponi rapidi, per sottoporre ad accertamento volontario tutta la popolazione scolastica. Oggi e domani lo screening andrà avanti non stop dalle 8 alle 21, con metodo drive-in, spostata come sede, causa maltempo, nel vecchio capannone della ditta Cupra Bibite, in contrada S. Vincenzo. Intanto il sindaco Alessio Piersimoni comunica che fino a giovedì i casi di positività al covid-19 nel comune di Cupra Marittima sono 31; negli ultimi 4 giorni ci sono stati 10 nuovi casi e 5 negativizzazioni. "Abbiamo deciso di fare lo screening di tamponi rapidi a tuti: scuole materne, elementari e medie, poiché oltre a salvaguardare la salute dei nostri ragazzi, riusciremo a vedere l’andamento della curva pandemica – afferma il sindaco Piersimoni - Ringrazio sin da ora il personale sanitario volontario che interverrà allo screening". Ieri il Comune ha anche attivato l’indirizzo e-mail covid19@comune.cupra-marittima.ap.it in modo che i positivi possono chiedere subito il ritiro dei rifiuti a casa, la consegna della spesa a domicilio ed altre necessità.