Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 mag 2022

Angeli del Bello con gli studenti Così continua la lotta agli incivili

Nei giorni scorsi sono stati coinvolti gli alunni del Mazzocchi per pulire dalle scritte i muri di alcune zone, da corso Vittorio Emanuele a rua degli Orti. Ora proseguiranno gli interventi nel centro storico

11 mag 2022

Laddove non arrivano le istituzioni, ci pensano i cittadini a rendere più pulite alcune zone della città. È questa una delle missioni, ad esempio, degli ‘Angeli del Bello’, l’associazione composta da diversi volontari che, frequentemente, si ritrovano per restituire decoro e splendore ad alcune vie del centro storico che sono state danneggiate dai vandali o che si presentano in condizioni inaccettabili. Nei giorni scorsi, ad esempio, gli ‘Angeli del Bello’ hanno coinvolto anche gli studenti dell’istituto ‘Mazzocchi’ per pulire dalle scritte i muri di alcune zone. I volontari hanno agito lungo corso Vittorio Emanuele, in rua del Campo, in via XIX Settembre, via Castelfidardo e rua degli Orti.

Nel corso del proprio intervento, i ragazzi hanno provveduto a cancellare le scritte dai muri attraverso un’idropulitrice. Poi hanno ritinteggiato le pareti e provveduto anche a pulire per terra, lungo la strada. Insomma, un bell’impegno che ha richiesto parecchie ore di lavoro. Un intervento effettuato, però, con il sorriso sulle labbra perché non c’è niente di più bello, per chi ama davvero la propria città, di mettersi all’opera per restituire decoro e pulizia alle strade del centro storico. Per gli studenti, dunque, è stata una giornata diversa, durante la quale hanno anche imparato a fare qualcosa di concreto, perché la scuola non deve svolgersi soltanto sui libri e dentro le quattro mura che delimitano le aule.

Per gli ‘Angeli del Bello’, invece, quello dei giorni scorsi è stato solo l’ultimo intervento effettuato, in ordine di tempo, tra i tanti che vengono promossi ogni settimana. Anzi, il gruppo di volontari è sempre alla ricerca di nuove persone, amanti della città, intenzionate a far parte dell’associazione no profit allo scopo di provvedere alla manutenzione e alla pulizia delle vie e delle strade maggiormente degradate.

Gli ‘Angeli del Bello’, ormai, rappresentano un punto di riferimento, in città, per quanto riguarda il settore del volontariato e anche da parte del Comune, spesso e volentieri, non mancano le manifestazioni di affetto e di stima nei confronti di tale realtà. Anzi, già nei prossimi giorni l’associazione dovrebbe ritrovarsi ancora una volta per effettuare un altro, importante, intervento di manutenzione nel centro storico piceno, dopo aver contribuito a pulire, qualche settimana fa, anche gli storici portoni del chiostro di San Francesco.

Matteo Porfiri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?