Anziana cade sola in casa. La badante sente i lamenti e avverte i soccorritori

A Cupra Marittima, preoccupazione per una donna anziana caduta in casa. Soccorsi attivati dai vigili del fuoco e trasporto in ospedale per accertamenti. Polizia locale presente per regolare il traffico.

Anziana cade sola in casa. La badante sente i lamenti e avverte i soccorritori

Anziana cade sola in casa. La badante sente i lamenti e avverte i soccorritori

Momenti di grande preoccupazione a Cupra Marittima per le sorti di una donna caduta nel suo alloggio, dove vive da sola, nella zona del centro storico a monte della statale Adriatica. L’allarme ai soccorritori è scattato intorno alle 12,30 e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di San Benedetto e l’equipaggio della potes del Madonna del Soccorso. Ad attivare i soccorsi è stata la badante che è andata a prendere servizio e, non avendo la chiave del portone d’ingresso, ha dovuto chiedere aiuto poiché la sua assistita, 74enne, era caduta e non riusciva ad alzarsi, ma sentiva che si lamentava all’interno dell’alloggio. I vigili del fuoco hanno dovuto impiegare l’autoscala per entrare dalla finestra dell’abitazione ed aprire l’accesso ai sanitari del 118. Secondo i primi accertamenti medici sul posto, la donna non avrebbe subito danni importanti, ma per sicurezza si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso per gli esami necessari a valutare le cause della caduta. Sul posto anche il personale della polizia locale per regolare la viabilità della via, occupata dai mezzi di soccorso.