Un'ape (Ansa)
Un'ape (Ansa)

Ascoli, 10 agosto 2020 - Se l’è vista brutta l’automobilista che oggi pomeriggio è stato punto da un’ape mentre era alla guida. L’uomo, un 50enne ascolano, era fermo al semaforo lungo la circonvallazione ovest, di fronte al Comando provinciale dei Carabinieri.

Era da solo e aveva i finestrini aperti quando è stato punto dall’insetto. Evidentemente allergico, l’uomo è andato subito in shock anafilattico, ma per fortuna qualcuno si è accorto per tempo del problema ed è riuscito a salvarlo in extremis.

L’automobilista che era fermo accanto a lui, infatti, ha visto l’uomo in difficoltà: sudava freddo, aveva difficoltà respiratorie ed era vicino al collasso. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e un’ambulanza del 118 è arrivata nel giro di pochi minuti per trasportare il paziente al Pronto Soccorso del vicino ospedale ‘Mazzoni’ in codice rosso. Per fortuna, l’uomo è stato soccorso in tempo utile ed è ora fuori pericolo.