Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Ascoliva scalda già i motori Rete di accoglienza per i turisti

17 giu 2022
Ascoliva, lo scorso anno
Ascoliva, lo scorso anno
Ascoliva, lo scorso anno
Ascoliva, lo scorso anno
Ascoliva, lo scorso anno
Ascoliva, lo scorso anno

E’ già in moto la macchina organizzativa di ‘Ascoliva’, il festival dell’oliva ripiena ascolana del Piceno Dop la cui nona edizione è in programma dal 10 al 21 agosto, in piazza Arringo. Tra le iniziative collegate alla manifestazione enogastronomica c’è quest’anno ‘Ascoliva Plus’, una rete di accoglienza con sconti e agevolazioni per i visitatori della città nel periodo agostano ideata dall’organizzazione dell’evento che ogni anno attira in città migliaia di persone, e condivisa con l’amministrazione comunale. L’iniziativa si pone di coinvolgere tutte le attività turistiche, culturali e commerciali cittadine attraverso un sistema di promozioni da concedere ai partecipanti a ‘Ascoliva’. Lo scopo è quello di stimolare chi raggiunge le ‘cento torri’ per il festival a visitare il centro storico e anche le attività cittadine che aderiranno (gratuitamente) all’iniziativa. In questo modo si spingeranno i turisti a conoscere tutte le zone del cuore cittadino alla ricerca, attraverso uno specifico elenco, delle opportunità offerte. L’obiettivo è quello di coinvolgere le realtà commerciali, artigianali e turistiche nella creazione di una rete di accoglienza e portar loro, in questo modo, possibili benefici economici. All’iniziativa potranno aderire tutte le attività di servizi turistici, commerciali e artigianali entro il 30 giugno 2022 inviando una mail contenente nome dell’attività, indirizzo e contatto (telefono o mail) a segreteria@ascoliva.it. Ciascuna di essa dovrà semplicemente garantire un’agevolazione di qualsiasi tipo, o uno sconto, a coloro che si presenteranno mostrando il talloncino di ‘Ascoliva’ con scritto ‘Ascoliva Plus’ che verrà consegnato durante il festival, incluso nel ticket per le degustazioni. Quindi tutti coloro che acquisteranno un biglietto per degustare le olive e gli altri piatti proposti alla kermesse potranno visitare le attività aderenti, ottenendo un piccolo vantaggio, sconto o agevolazione di qualsiasi tipo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?