Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 mag 2022

"Atti osceni in centro davanti a una ragazzina"

La denuncia di una commerciante: "Si è abbassato i pantaloni". Controlli dei carabinieri e indagini anche su un altro episodio

29 mag 2022
Indagano i carabinieri
Indagano i carabinieri
Indagano i carabinieri
Indagano i carabinieri
Indagano i carabinieri
Indagano i carabinieri

Si aggira un maniaco sessuale per le vie del centro storico di Ascoli? E’ su due casi che hanno visto giovani donne subire pesanti molestie da parte di uno sconosciuto che stanno indagando i carabinieri di Ascoli a seguito di altrettante segnalazioni giunte nella sede del comando provinciale. Non ci sono state ancora denunce formali presentate ma le segnalazioni sono reali e meritevoli di attenzione da parte dei militari dell’Arma che, coordinati dal comandante provinciale Giorgio Tommaseo, stanno rapidamente raccogliendo elementi per chiarire i contesti e arrivare all’identificazione di coloro (o colui) che si celano dietro comportamenti moralmente riprovevoli e penalmente rilevanti. Che sono due gli episodi non ci sono dubbi, ma non v’è ancora certezza che sia la stessa persona ad averli compiuti, anche se è probabile. A portarli all’attenzione pubblica ieri pomeriggio è stato un post di una commerciante della zona del teatro Ventidio Basso che ha riferito quanto accaduto in mattinata. "Stamattina è arrivata in lacrime una ragazzina che tremava dalla paura; le ho chiaramente chiesto cosa le accadesse". La giovane si è confidata con la commerciante. "Praticamente, mentre ripassava gli appunti in via del Cassero prima di entrare a scuola, un uomo non alto, pelato, sui 50 anni si è gradualmente avvicinato a lei, si è aperto i pantaloni ed ha cominciato a masturbarsi". Raccolta la confidenza della ragazza, la commerciante si è rivolta alle forze dell’ordine. "Abbiamo chiamato i carabinieri che sono poi andati con due pattuglie a controllare". I controlli effettuati ieri mattina non hanno portato ad individuare il soggetto in questione.

Ma le indagini riguardano anche un altro episodio simile che sarebbe avvenuto venerdì nella stessa zona dell’Auditorium Carisap, in rua del Cassero, con un altro tentativo di approccio sessuale estremamente volgare che ha visto vittima un’altra giovane ragazza. Al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza in un ampio raggio intorno alla zona dove sono avvenuti gli episodi, incrociando luoghi e orari, magari isolando qualche volto e sottoporlo alle due donne che sono state vittime di questi bruttissimi e volgari approcci a sfondo sessuale.

Peppe Ercoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?