Un’edizione della ’Passeggiata di auto d’epoca e Fiat 500’
Un’edizione della ’Passeggiata di auto d’epoca e Fiat 500’
Guardandole ti crea una sensazione di nostalgia, un ricordo piacevole dei tempi andati. Sono le auto d’epoca, col sedile reclinabile e la manovella per aprire i finestrini. Sabato e domenica, gli appassionati di queste vetture saranno presenti nella frazione di Castellano a Sant’Elpidio a Mare per una due giorni che riporta indietro le lancette dell’orologio. La 9° edizione della ‘’Passeggiata di auto d’epoca e Fiat 500’’,...

Guardandole ti crea una sensazione di nostalgia, un ricordo piacevole dei tempi andati. Sono le auto d’epoca, col sedile reclinabile e la manovella per aprire i finestrini. Sabato e domenica, gli appassionati di queste vetture saranno presenti nella frazione di Castellano a Sant’Elpidio a Mare per una due giorni che riporta indietro le lancette dell’orologio. La 9° edizione della ‘’Passeggiata di auto d’epoca e Fiat 500’’, organizzata dagli ‘’Amici appassionati auto d’epoca’’ e il club ‘’La Manovella del Fermano’’, è stata presentata in conferenza stampa a Castellano con la presenza dell’assessore di Sant’Elpidio, Norberto Clementi. "La nostra passione per le auto ci unisce in amicizia" dice il presidente degli Amici Appassionai d’auto d’epoca, Paolo Cognigni, svelando il programma e le novità di quest’anno. Si inizia domani con un piccolo giro e alle 22, all’Osservatorio Astronomico, l’evento ‘’ Giganti Gassosi e piccole sgasate’’, dove i giganti sono i pianeti e le piccole sgasate le auto d’epoca. Il giorno successivo, ritrovo in piazza a Castellano e alle 11 inizia il giro che porterà le auto a passare per le vie del centro storico elpidiense fino ad arrivare alla vicina Porto Sant’Elpidio, dove tutti i partecipanti di fermeranno a pranzo e saranno premiati. "Diverse sono le novità di quest’anno – spiega Cognigni -. La prima è la creazione di una frase criptografata che verrà consegnata ai partecipanti in memoria di Katia Di Flavio, a cui è dedicato l’evento. Altra novità sono le iscrizioni solo online. Già siamo sold out con molti partecipanti anche fuori regione". Durante il pranzo di domenica, prevista una lotteria benefica dove il ricavato sarà devoluto alla Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare. "Siamo sempre pronti a sostenere gli eventi motoristici – dice Giovanni Ricci, presidente de La Manovella -. Questo di Castellano è un grande gruppo di amici che si dà molto da fare ed è un piacere essere presenti". Soddisfatto anche l’assessore Clementi: "Una manifestazione dal duplice significato: abbinare la commemorazione per una ragazza che ci ha lasciato troppo presto e l’aspetto di promozione turistica del territorio".

Matteo Malaspina