Quotidiano Nazionale logo
24 mar 2022

Black lives matter, la morte di George Floyd e gli ultimi avvenimenti negli Stati Uniti: se ne parla a "I conti con la storia"

Le vicende americane degli ultimi anni saranno al centro del prossimo appuntamento della rassegna "I conti con la Storia", in programma domani alle 18,30, all’Ospitale-Casa delle Associazioni nel paese alto. "Le rivolte che hanno sconvolto gli USA negli ultimi anni provocate dalla morte di George Floyd durante un fermo di polizia hanno trovato la loro colonna sonora – fanno sapere gli organizzatori -. Canzoni amatissime, sindacali e politiche, dagli anni ’30 ad oggi, sono ormai parte integrante di cortei e manifestazioni del movimento Black Lives Matter". Della musica, della politica, del razzismo e dell’abbattimento delle statue nell’America della contestazione si parlerà con Alessandro Portelli, uno dei principali teorici della storia orale, docente di Letteratura angloamericana i cui testi sono tradotti in varie lingue. Dialogherà con lui lo storico Luigi Bruti Liberati. L’iniziativa è curata dallo storico Costantino Di Sante con la Blow Up e la Nave Cervo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?