Quotidiano Nazionale logo
10 mar 2022

Capodarco, la contrada dei Clareni

Costruire la pace è porre in atto fatti positivi. Un ritessere trame per cui, per dirla con papa Francesco e santo Francesco, siamo "Fratelli tutti". Non occorrono gesti eclatanti, gesti eroici. Necessita la pazienza di ogni giorno. Rimettere insieme gente. Allora, un gesto di pace, un gesto di socialità, una civile società, nascono anche all’interno delle Contrade dalla Cavalcata dell’Assunta. Dal loro impegno, passione, lavoro. Se il Covid fosse stato sconfitto del tutto, Stefano Postacchini priore di Capodarco, il suo direttivo e i suoi volontari sarebbero già al lavoro per la tradizionale festa "I mestieri di una volta". L’appuntamento si sarebbe svolto come sempre il 25 Aprile. Una data simbolo. Quest’anno non si potrà. L’evento è rinviato a tempi più sani. Ma non per questo le attività sono cessate. Anzi. I gruppi dei giochi storici si stanno già muovendo. C’è fermento tra gli Arcieri, i Forzuti e il gruppo Tamburini. S’è inoltre formato, e il priore lo dice con orgoglio, "un nuovo e grintoso gruppo di Sbandieratori in vista di nuove soddisfazioni". Un passo avanti è stato fatto con il rinnovo della sede, in largo dei Clareni. Una sede tutta di Contrada. "Ci stiamo adoperando - specifica Postacchini - per renderla più bella e fruibile a tutti. Un luogo non solo rappresentativo, ma un vero punto di riferimento per contradaioli grandi e piccoli". A proposito dei Clareni, che a Capodarco, antico castello fermano, avevano un convento, la Contrada sta pensando di inserire nel corteo processionale del 14 agosto un gruppo di figuranti che rappresentino proprio i francescani riformati poi tornati sotto la famiglia dei Minori Osservanti. Queste nuove figure andrebbero a sommarsi ai già presenti gruppo cacciatori e corporazioni dei Crivellai e Canestrai. Perché i personaggi siano ben compresi, la Contrada sta organizzando "un incontro aperto a contradaioli e non, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?