Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 lug 2022
8 lug 2022

Cento parcheggi a pagamento al Rodi

8 lug 2022

Adesso è ufficiale: il comune destina parte del campo ‘Rodi’ a parcheggio: una metà del prato verrà attrezzata per ospitare circa 100 posteggi a pagamento, mentre nella parte restante troveranno spazio campi di beach soccer, volley e tennis per le attività estive. Ieri mattina, la giunta comunale ha definitivamente approvato l’affidamento in house all’Azienda Multi Servizi della realizzazione e manutenzione di un parcheggio a pagamento temporaneo e non custodito nella porzione di superficie fra via Tedeschi e via Sforza, nell’area ex Camping a servizio dell’area dedicata al beach soccer e beach volley, allestita nelle immediate vicinanze. Il parcheggio, esteso per circa 3.500 metri quadri, sarà attivo per un anno, eventualmente prorogabile a due. L’operazione si è resa necessaria a seguito delle insistenti raccomandazioni con cui la regione Marche esortava il comune rivierasco, da inizio anno, a smantellare la Beach Arena allestita sulla spiaggia libera fra le concessioni 34 e 36. Ciò veniva richiesto da Palazzo Raffaello in ottemperanza al regolamento di spiaggia comunale, secondo il quale ogni arredo può rimanere sull’arenile solo per il tempo strettamente necessario allo svolgimento di manifestazioni sportive. Subito il comune si adoperava per cercare aree alternative, e individuava nel campo ‘Rodi’ la sede ottimale per spostare i campetti per l’estate 2022. Data la vastità del ‘Rodi’, una buona parte sarebbe stata usata per il parcheggio. Ma nessuno, fino ad oggi, aveva parlato di posteggi a pagamento: aspetto che ha scatenato le ire degli utenti sui social.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?