Concerto e controlli: vigili in azione

A piazza del Popolo si terrà stasera il concerto di Russell Crowe & The gentlemen barbers, con ingresso libero. La polizia locale ha ritirato 5 patenti in una settimana, di cui 2 per guida in stato di ebbrezza.

Concerto e controlli: vigili in azione

Concerto e controlli: vigili in azione

Manca poco all’atteso appuntamento in piazza del Popolo con Russell Crowe & The gentlemen barbers, in programma stasera alle 21.30 a ingresso libero: le porte si apriranno alle ore 19, a seguito di una bonifica della piazza. Non sarà necessaria la prenotazione e non sono previsti posti a sedere. Agli accessi della piazza sarà presente il personale incaricato alla vigilanza, che monitorerà il raggiungimento della capienza fissato dalle autorità preposte alla sicurezza pubblica. Sempre in tema di sicurezza cittadina, per la polizia locale è stata una settimana impegnativa in tema di incidentalità. Il bilancio dei controlli di polizia stradale da parte degli agenti del comando Giuseppe Dionisi sotto la direzione della comandante Patrizia Celani hanno effettuato diverse operazioni, Sono state ritirate due patenti in occasione incidenti causati per guida in stato di ebrezza. Nel primo caso un conducente si è posto alla guida di un autoveicolo con un tasso alcolemico tre volte superiore al minimo consentito ed è risultato in possesso di patente priva di punti; in un secondo caso un automobilista è stato sorpreso con un tasso alcolemico addirittura cinque volte sopra il limite di legge. Due i sinistri stradali con fuga dei rispettivi conducenti, tutti prontamente rintracciati dalla polizia locale a seguito di specifica indagine ed acquisizione immagini dai sistemi di videosorveglianza. Un uomo è stato fermato alla guida di veicolo con patente revocata mentre un secondo automobilista è stato sorpreso a circolare con patente sospesa per illeciti relativi al Testo Unico delle sostanze stupefacenti e psicotrope. In totale ammontano a 5 le patenti ritirate soltanto nell’ultima settimana di cui 2 ritiri sono finalizzati alla revoca.