Distorsione in quota, escursionista salvata con l’elicottero

Emergenze nel Piceno: incidente grave a Comunanza con trasferimento d'urgenza in eliambulanza a Torrette. Ragazza bloccata al Lago di Pilato soccorsa dall'elicottero dei vigili del fuoco.

Distorsione in quota, escursionista salvata con l’elicottero

Distorsione in quota, escursionista salvata con l’elicottero

Sono state diverse le emergenze occorse ieri mattina nel territorio piceno. Due di questi si sono verificate nella zona montana. L’episodio più grave è avvenuto a Comunanza; vittima di un incidente stradale un uomo di origini straniere. Il 57enne mentre era in sella alla sua bicicletta si è scontrato con un’auto in transito nel centro cittadino. Subito gli si sono avvicinati alcuni passanti e l’automobilista col quale si è scontrato. Opportunamente è stato chiesto l’intervento del 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza col personale sanitario a bordo. Il medico ha visitato subito il ciclista ritenendo necessario, anche alla luce della riferita dinamica dell’incidente, disporre il trasferimento d’urgenza all’ospedale regionale di Torrette ad Ancona. Per questo è giunta a Comunanza l’eliambulanza Icaro che ha preso a bordo il cinquantasettenne trasportandolo in volo al Trauma Center del nosocomio dorico per verificare le lesioni riportate nel sinistro stradale. L’altra emergenza ha riguardato una ragazza. Di prima mattina è rimasta bloccata nei pressi del Lago di Pilato per un infortunio ad una caviglia. La giovane non è stata in grado di proseguire per cui ha dovuto chiamare i soccorsi. In zona si è portato l’elicottero dei vigili del fuoco Drago 35 che l’ha presa a bordo e poi consegnata ai sanitari. La ragazza aveva riportato una brutta distorsione ad una caviglia.