Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 mag 2022

Ecco le regole Come cambia la lotta al contagio

3 mag 2022

La gente ha ancora paura del Covid. Lo si nota anche facendo una passeggiata in centro, con tante persone che indossano le mascherine, nonostante all’aperto non sia obbligatorio già da diverse settimane. Soprattutto nelle aree più affollate, infatti, molti preferiscono ancora (anche comprensibilmente) proteggere se stesse e gli altri, indossando regolarmente il dispositivo di protezione individuale. Tra i luoghi nei quali, invece, l’uso della mascherina è ancora obbligatoria ci sono i mezzi di trasporto, compresi gli autobus cittadini e anche quelli di lunga percorrenza. Ieri mattina, in città, a bordo dei pullman tutti gli utenti avevano la mascherina, nel rispetto dell’ultima ordinanza emessa dal Governo. Tali dispositivi, vale la pena ricordarlo per evitare confusione, restano obbligatorie fino al prossimo 15 giugno in varie occasioni: nelle scuole, negli ospedali e nelle residenze sanitarie per gli anziani, all’interno dei palazzetti dello sport, nei luoghi di culto, ma anche al cinema, a teatro e nei locali di intrattenimento e musica dal vivo. Sul tipo di mascherina, invece, rimangono le stesse regole di prima: quindi, basta la chirurgica a scuola, la Ffp2 in ospedali e Rsa, sui mezzi di trasporto, nei luoghi in cui si svolgono eventi al chiuso, al cinema, nei teatri e nei luoghi di intrattenimento.

m.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?