Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 giu 2022

Festival dell’arte sul mare a misura di bimbo

Le sculture salgono a 185, i più piccoli parteciperanno con un murales. L’assessore Lazzari: "Appuntamento cresciuto nel tempo"

2 giu 2022
La presentazione della 26esima edizione
La presentazione della 26esima edizione
La presentazione della 26esima edizione
La presentazione della 26esima edizione
La presentazione della 26esima edizione
La presentazione della 26esima edizione

Festival dell’Arte sul Mare, si riparte: la storica manifestazione, giunta alla sua 26esima edizione, vedrà il ritorno di vecchie conoscenze e l’arrivo di nuovi artisti. In particolare, con l’apporto delle nuove opere, il Museo dell’Arte sul Mare raggiungerà quota 185 sculture. Non meno importanti le altre categorie, soprattutto quella di pittura, con i bambini sambenedettesi che parteciperanno con un murales. La ‘première’ dell’evento ci sarà il 4 giugno alle 17 in Palazzina Azzurra, con l’inaugurazione delle mostre ‘Donne combattenti’ di Marisa Korzeniecki, ‘Paesaggi ed ombre’ di Vincenzo Lopardo e appunto ‘Bimbarte’, laboratorio creativo dedicato ai più piccoli. Il 5 giugno alle 9, al Museo dell’Arte sul Mare, avranno inizio i lavori delle differenti sezioni. L’8 giugno alle 21.30, sempre nella suggestiva cornice del molo sud, andrà in scena la ‘Serata jazz’ con il quartetto del maestro Giacinto Cistola. Infine, l’11 giugno alle 18.30 si terrà la cerimonia di chiusura del Festival con la presentazione delle opere realizzate.

"Il festival è cresciuto nel tempo, in tutti i sensi – afferma l’assessore alla cultura Lina Lazzari – Ha regalato alla città non solo una passeggiata, ma un percorso museale all’aperto che arricchisce il patrimonio di San Benedetto e la sua offerta culturale e turistica. Quest’anno ci saranno anche i bambini a partecipare, con un murales. Non sono molte le manifestazioni che a San Benedetto reggono nel tempo e per questo intendiamo migliorarla: in tal senso, aspettiamo l’esito di alcuni bandi a cui abbiamo aderito".

Tanti gli artisti che hanno accettato l’invito dell’organizzatore, Piernicola Cocchiaro, recentemente insignito del Gran Pavese Rossoblù. Nella sezione ‘Scultura viva’ troviamo Simona De Lorenzo con il progetto ‘Restiamo uniti’, Selene Frosini con ‘Inside travertine’, Francesco Mazzotta con ‘Una boccata d’aria’, Mario Tapia con ‘I delfini che riportano il corpo del martire San Benedetto’, Valeria Vitull con ‘Tra terra e mare’, Verena Mayer-Tasch con ‘Barca origami’ e infine Beatrice Taponecco con ‘Una foglia è il divino nell’universo’. Nella rassegna di ‘Pittura viva’ invece figurano Marisa Korzeniecki con ‘TerraMare’, Vincenzo Lopardo con ‘The green medusa’ e Davide Tolasi con ‘Siamo tutti capitano Achab’. Cocchiaro, dal canto suo, ha ringraziato l’amministrazione comunale per l’abbellimento della passeggiata del molo sud, che quest’anno verrà arricchita con nuove insegne, targhe e punti luce, grazie ad un finanziamento di 30mila euro proveniente dal Flag Marche Sud.

Giuseppe Di Marco

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?