Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Fino a giugno accessi controllati

Sono stati tolti soltanto in alcuni punti

L’Area Vasta 5 ha prorogato fino al 30 giugno il servizio di controlli Covid per gli accessi negli ospedali piceni, nei servizi distaccati e nelle strutture territoriali. Benché lo stato di emergenza sia cessato il 31 marzo, è stata comunque fatta una ricognizione delle necessità dei controlli alla luce dell’attuale fase epidemiologica. Dagli esiti di quest’ultima è stato deciso di toglierli in alcuni punti (seconde postazioni nei due ospedali, anagrafe assistiti di Ascoli e Rsa di Montefiore), ma di mantenerli in altri: nelle sedi ascolana (poliambulatorio ex Gil) e di San Benedetto (piazza Nardone) del Dipartimento di prevenzione, nelle Rsa di Offida e di Ripatransone, nel Cup, nel drive through di Ascoli, nelle porte d’ingresso del Mazzoni e del Madonna del Soccorso e nel poliambulatorio in via Romagna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?