Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Fortezza Pia Ascoli, "Un osservatorio stellare"

Il bene rilanciato dalle giornate Fai, Fioravanti: "Ora stiamo lavorando all’illuminazione". Petronio: "Ci sono stati oltre 2mila visitatori"

lorenza cappelli
Cronaca
Le giornate Fai alla Fortezza Pia (La Bolognese)
Le giornate Fai alla Fortezza Pia (La Bolognese)

Ascoli Piceno, 5 aprile 2022 - La recente edizione delle Giornate Fai di primavera ha avuto il merito di accendere i riflettori su due beni cittadini nei confronti dei quali il difficile reperimento di risorse ne hanno frenato, a lungo, la bonifica nel caso dell’Elettrocarbonium, il recupero nel caso della Fortezza Pia. Quest’ultima, che lo scorso weekend durante l’evento del Fondo ambiente italiano è stata visitata da 2.000 persone a dimostrazione che è un luogo molto amato dagli ascolani, è in questo momento interessata dai lavori per la realizzazione di un’illuminazione che possa donarle un’immagine suggestiva anche da chi l’ammira da lontano. Si tratta del secondo stralcio della riqualificazione della zona della Fortezza Pia, per un importo complessivo di circa 150mila euro. L’intervento prevede l’utilizzo, sia di fari che illumineranno dal basso la più importante opera fortificata del sistema difensivo ascolano, sia di luci di diverso colore che invece saranno in grado di rendere ancora più bello il bene per chi lo guarda. "Dopo aver provveduto con la pulizia esterna – dice il sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti – stiamo lavorando all’illuminazione, non solo con luci gialle, ma anche colorate, così da rendere la fortezza ben visibile anche dalla superstrada. Il terzo lotto, invece, riguarderà la realizzazione del camminamento dalla Fortezza fino all’università. Tra gli obiettivi c’è anche la realizzazione di un osservatorio stellare".

Il sito, lo scorso fine settimana, è stato aperto dal Gruppo giovani di Ascoli del Fai. "Nel corso del tempo – dice il capogruppo Giovani, Gino Pretonio –, l’intera struttura è rimasta di difficile fruibilità a causa del suo stato di abbandono. In occasione delle Giornate di primavera il Gruppo giovani ha scommesso sulla sua apertura. Ed è stato un grande successo: la Fortezza Pia ha accolto oltre 2.000 visitatori che hanno potuto ammirare la vastità dell’antico edificio e attraverso un percorso guidato, conoscere la sua storia ed osservare lo splendido panorama dal punto più alto della città. I giovani del Fai hanno ottenuto uno splendido risultato e la loro azione è servita a puntare i riflettori su un bene che rivestirà un ruolo importantissimo per il futuro del turismo cittadino. Lo stesso Comune gradirebbe un nostro coinvolgimento nella premiere di apertura dopo le attività di restauro e nelle successive attività di valorizzazione. La storia della Fortezza meritava di essere conosciuta e i suoi interni di essere osservati, è stata un’apertura molto coinvolgente che aiuterà sicuramente a rilanciare il sito".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?