Quotidiano Nazionale logo
11 mar 2022

Furti al centro commerciale Doppio arresto

Identificate e arrestate due donne abruzzesi, di 35 e 44 anni, residenti ad Alba Adriatica, ritenute responsabili di due furti con destrezza all’interno del centro commerciale ’Porto Grande’ di Porto d’Ascoli. Si tratta di due personaggi che hanno alle spalle una serie di reati analoghi e che sono state poste agli arresti domiciliari sulla risultanza dell’attività investigativa condotta dal personale del commissariato di pubblica sicurezza di San Benedetto. I reati risalgono al mese di novembre e quello di dicembre dell’anno scorso. Dalle immagini è stato possibile ricostruire la tecnica con cui le donne derubavano le clienti delle loro borse. Mentre una faceva da ’palo’, l’altra seguiva la vittima ed entrava in azione alle prima distrazione, facendo sparire la borsa appoggiata sul carrello della spesa. Al termine delle indagini la Procura di Ascoli ha disposto l’arresto ai domiciliari per entrambe le abruzzesi, accusate di furto con destrezza. Prima dell’esecuzione del provvedimento restrittivo, gli agenti della polizia giudiziaria del commissariato di San Benedetto, hanno eseguito una perquisizione domiciliare a casa della coppia di donne e nell’alloggio hanno trovato la borsetta "Trussardi" che era stata rubata a dicembre, ad una delle donne che aveva sporto denuncia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?