Ascoli: il presidente della bocciofila, Paolo Matricardi
Ascoli: il presidente della bocciofila, Paolo Matricardi

Ascoli, 21 marzo 2019 - I ladri sono tornati in azione, ma questa volta il loro bersaglio non è stato un semplice appartamento. I malviventi hanno infatti preso di mira il bocciodromo di San Marcello, mettendo a segno un colpo nella notte fra martedì e mercoledì.

A raccontare il fatto è il presidente dell’Asd Bocciofila, Paolo Matricardi: «Il furto è avvenuto durante la notte – afferma – anche perché fino alle 23 all’interno della struttura c’erano ancora alcuni soci. La mattina, appena arrivati, abbiamo trovato il caos. I ladri hanno rotto due porte per accedere all’interno, dove però non hanno trovato molto da rubare. Hanno portato via una televisione, alcune bottiglie di liquore e i soldi all’interno della cassa del bar, che non ammontavano a più di 500 euro».

Il bottino non è stato lauto, ma purtroppo i danni arrecati alla bocciofila non sono pochi. «Purtroppo, le porte che hanno rotto hanno un costo elevato – dice ancora Matricardi – e la bocciofila non è assicurata per il furto, quindi dovremo sborsali di tasca nostra. Ciò che non riesco a capire è come l’allarme non sia entrato in funzione. Forse c’è stato qualche problema o forse sono riusciti a disattivarlo». I soci, comunque, hanno chiamato subito i carabinieri, che sono giunti sul posto per effettuare i rilievi necessari ad aprire le indagini sul caso. «Non ho ancora sporto denuncia – afferma ancora Matricardi – ma lo farò molto presto. Spero davvero che si riescano a trovare i colpevoli, anche perché potrebbero colpire ancora».