Giannetti lascia, Santori è il nuovo presidente

Giannetti lascia,  Santori è il nuovo  presidente
Giannetti lascia, Santori è il nuovo presidente

Dopo 11 anni Nicolino Giannetti ha lasciato la presidenza dello Sporting Grottammare e al suo posto è subentrato Pasqualino Santori. E’ stata una lunga galoppata durante la quale il sodalizio ha conquistato ben 8 trofei della Lega Nazionale Dilettanti: più di mille partite giocate tra calcio a 5, calcio a 7 e calcio a 11, attraverso la prima squadra maschile, femminile, campionati giovanili, amatori e, quale ultima frontiera, perfino eSport. "Ho deciso di passare il testimone e intraprendere una nuova avventura – ha affermato Giannetti – Una decisione difficile. Ricordo ancora il giorno della nascita, con Gabriele Fabi e Pasqualino Santori, in cui accettai l’incarico di presidente con entusiasmo e determinazione. Sin dall’inizio, ho avuto la fortuna di lavorare con persone straordinarie, atleti talentuosi, dirigenti appassionati e amici di lunga data. Insieme abbiamo costruito una comunità solida e uno spirito di squadra che ha reso lo Sporting Grottammare un punto di riferimento nello sport locale. Sono orgoglioso di tutto ciò che abbiamo realizzato insieme e sono sicuro che la società sarà nelle mani capaci di persone straordinarie che continueranno a portarla verso nuovi traguardi".