Gran finale per macchiette e gruppi. Domenica la premiazione in teatro

Ci saranno riconoscimenti anche per gli studenti che hanno partecipato alla mattinata delle scuole

Gran finale per macchiette e gruppi. Domenica la premiazione in teatro

Gran finale per macchiette e gruppi. Domenica la premiazione in teatro

Attesissime, ieri sera, sono state le ‘nomination’ dei gruppi e delle singole maschere candidati alla vittoria dell’edizione 2024 del concorso indetto dall’associazione ‘Il Carnevale di Ascoli’ che, quest’anno, ha totalizzato 122 partecipanti. Alla fine della lunga e divertente giornata, dopo il conteggio e la verifica delle schede consegnate dai giurati, il sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, ha ufficializzato, annunciandoli da palazzo dei Capitani, i nomi delle mascherate finiti in nomination, categoria per categoria, e, quindi, in lizza per la vittoria. La premiazione è prevista per domenica prossima, 18 febbraio, dalle 16, al teatro Filarmonici. Ma ecco i gruppi ‘nominati’.

Categoria A: Perche’ Sanremo nen e’ San Remo…; Nel ricordo dei caduti del commercio (‘rrete la croce la precessio’); Lu’ vivaie de Peppe de Joma de io la Lama; Ssu carnevale c’e’ fatt a piezz; Se vuo fa balla la frechina..falla cala’ jola can..tina.

Categoria B: Ce seme ‘nfrattate; Seme ascula’ e li arie ce li poteme da; Li feste s’appicceca se Carnevale ve bass’… stenghe sempre a magna .. e’ secure che m’ ngrass’; Anno bisesto anno funesto; Ma tu che liva vuo’.

Categoria C (2-3 elementi): Chesta e’ proprie na’ vitaccia; L’esorcista de li percarie’; Li mattenelle de piazza Arringo… balla; Arecala da ‘ssa pianta; Deteme na ma che stengh mbracce a criste.

Categoria D: Brandozzi dottore brucia nei a tutte le ore; Sentiti ascolana; Me s’appiccia tutteli lampadine!; C’e’ posta(o) per te; Ce so abbenate nu cappotte pie’ de pulle.

Categoria Baby (da 0 a 10 Anni): Acchiappa peluche; Ascolana dop; Stavodda la so fatta rossa; Massimo Quintodecimo; In giro per Ascoli, con le mini … guide; La vennericula! Me so sbagghiata piazza; Frida Kahlo; Ormai so tutte scienziate; Sti frechi’ e’ na rannela.

Categoria G (da 11 a 24 anni): Che gghie’ fa’ lu fume a lu cammi’; De "la carica" me ne e’ rimasto uno; E’ la prima vodda che ce maschereme… rompiamo il ghiaccio.

Categoria ‘Omnia Bona’ (sabato pomeriggio e domenica mattina): Li mattenelle de piazza arringhe... balla; ; Me so’ ‘mbusse’ nda’ nu peggi’; Me s’appiccia tutte li lampadine; Arecala da ‘ssa pianta; Sti frechi’ e’ na rannela!.

Nel corso della cerimonia di premiazione in programma domenica pomeriggio, al teatro dei Filarmonici, saranno premiati anche gli studenti che hanno partecipato, giovedì mattina, al Carnevale delle scuole, saranno assegnati i tanti premi speciali di questa edizione della festa carnascialesca, sarà annunciato il vincitore assoluto del Carnevale (ovvero il gruppo, o la singola maschera, che ha totalizzato il maggior punteggio dalla votazione dei giurati), e saranno svelati i nomi dei due veterani del Carnevale che si sono guadagnati i titoli, ambitissimi, di ‘Mascherina d’oro 2024’ e ‘Mascherina d’argento 2024’.

Lorenza Cappelli