Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

I bimbi della primaria in festa Ecco il giardino della scuola

Taglio del nastro in via Benedetto Croce a Centobuchi: spazio per ginnastica, gioco e didattica

Inaugurato ieri a Centobuchi il riqualificato giardino della scuola primaria di via Benedetto Croce a Centobuchi. Dopo il taglio del nastro da parte del sindaco Sergio Loggi, del vicesindaco Daniela Morelli, della Dirigente scolastica Francesca Camaiani, del rappresentante del Consiglio d’istituto Francesco Pazzi e dei rappresentanti di Coldiretti: Armando Marconi, Francesco Goffredo e Carla Cocci, i bambini, le bambine, i ragazzi e le ragazzi hanno animato la mattinata con canti, balli e letture di poesie. Il giardino di via Benedetto Croce è composto da un orto didattico, un’area verde dove poter effettuare attività fisica e una zona con panchine per attività didattiche e ricreative all’aperto. Il parco è finanziato con fondi del "Decreto sostegni" cofinanziato dal Comune di Monteprandone con 27.000 euro. Nel suo saluto la dirigente Camaiani ha ringraziato l’Amministrazione comunale per la grande sensibilità e la costante sollecitudine con cui risponde alle esigenze del mondo della scuola e ha illustrato il secondo step progettuale, seguito dalla professoressa Debora Vallese, docente della scuola secondaria Allegretti ovvero la realizzazione dell’aula verde nel cortile interno del plesso della scuola secondaria. Il sindaco Loggi ha ringraziato dirigente, insegnanti, bambini per la calorosa accoglienza che è stata riservata e ricordato l’impegno dell’Amministrazione comunale verso il mondo della scuola e delle politiche urbane di riqualificazione di parchi e aree verdi. "Questo spazio è pensato per voi, per le vostre attività all’aperto, per studiare e giocare – ha dichiarato il sindaco Loggi – è un luogo in cui potete crescere e socializzare".

ma. ie.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?