I volontari raccolgono 2mila firme per salvare il parco Bau

Il parco Bau di Grottammare è al centro di una petizione per salvarlo, con oltre 2mila firme raccolte. Il Comune spiega che verrà spostato per far posto a un'area verde per bambini, ma potrebbe trovare una nuova collocazione a est del centro commerciale.

I volontari raccolgono 2mila firme per salvare il parco Bau

I volontari raccolgono 2mila firme per salvare il parco Bau

Il parco Bau di fronte al centro commerciale L’Orologio di Grottammare è da mesi al centro di una petizione popolare proposta da un gruppo di cittadini che vogliono salvarla. Al momento la raccolta di firme ha superato le 2mila adesioni, ma l’obiettivo è almeno 2.500. Il Comune fa sapere che l’attuale parco Bau non è un’area destinata a quella finalità, poiché vi sono previsti insediamenti scolastici. Al momento un buon 40% è stato sottratto alla sgambatura dei cani per l’asilo e in seguito lo spazio dovrà essere utilizzato come area verde al servizio dei bambini ospiti della struttura. Questo, però, non significa che Grottammare non avrà un parco Bau. Quando sarà il momento, potrebbe essere spostato nell’area a est dell’Orologio, al momento inutilizzata. Il Comune, fa anche un invito ai fruitori del parco Bau a una maggiore responsabilità, nel mantenimento della pulizia, per la quale sembra essere stato trovato un equilibrio con alcuni volontari e fruitori dell’area che si sono dotati di un taglia erba per provvedere autonomamente all’ordine di un luogo "complicato" dove nessun dipendente o ditta privata vuole accedere per la presenza di escrementi.