Il Comune di San Benedetto combatte le palme con trattamenti a base di piretro e endoterapia

Il Comune di San Benedetto sta eseguendo trattamenti su circa 1.000 palme con prodotti a base di piretro e sta verificando l'efficacia di altri metodi di lotta come l'endoterapia.

Il Servizio Aree Verdi del Comune di San Benedetto, a oggi esegue cicli di trattamenti su circa 1.000 palme con prodotti a base di piretro e, al contempo, sta verificando anche l’efficacia di altri metodi di lotta come l’endoterapia. In tal senso dallo scorso anno è stato affidato l’incarico a un’azienda specializzata per l’esecuzione di interventi endoterapici su circa 200 palme del centro urbano, così come l’impiego su aree a campione di prodotti biodinamici frutto di recenti ricerche nella lotta al parassita. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono gli interventi endoterapici: esecuzione di quattro fori del diametro di 6 mm, fino a una profondità pari a un terzo del diametro dello stipite, inclinati verso il basso di circa 10-20 gradi, a circa un metro e mezzo dal piano campagna; segue l’inserimento nello stipite di 21 ml di formulato insetticida puro, con l’impiego di un idoneo dispositivo di iniezione Tree Care a bassa pressione di esercizio (max 2 atmosfere) e poi la chiusura dei fori di iniezione mediante appositi tasselli in legno e successiva sigillatura degli stessi impiegando idoneo mastice per potature e innesti, al fine di evitare la fuoriuscita di linfa e di eventuale prodotto fitosanitario.

Ma. Ie.