OTTAVIA FIRMANI
Cronaca

Il gladiatore in arrivo. Ecco la situazione in città

L’evento con RusselI Crowe l’11 luglio, la piazza che ospiterà il palco sarà bloccata. Si potrà accedere gratis ma gli ingressi saranno conteggiati fino al limite.

Il gladiatore in arrivo. Ecco la situazione in città

Il gladiatore in arrivo. Ecco la situazione in città

Mancano poche ore all’arrivo del gladiatore in città, in previsione del concerto evento di domani sera. Corrono le voci di corridoio per quanto riguarda l’alloggio scelto, dove farà cena, quando riceverà la tanto discussa cittadinanza onoraria. Quello che è chiaro è che arriverà nel pomeriggio di oggi, e che il concerto sarà gratuito ma con gli ingressi limitati. Intanto, dal comune, arriva la regolamentazione della circolazione stradale in occasione dell’evento in programma in piazza del Popolo domani sera alle 21. In primis, viene promulgata la sospensione dei trenini turistici per tutta la giornata: le corse del trenino turistico della ditta Giocamondo e del trenino elettrico della ditta Robles interferenti con la piazza non si effettueranno, e il capolinea dell’Agenzia Robles di Corso Mazzini (ex Sisley) verrà spostato in Piazza Simonetti nello spazio antistante l’ex edicola. Per effettuare l’allestimento e il disallestimento del palco, dalle 14 di oggi fino alle 16 del 12 luglio viene imposto il divieto di sosta con rimozione coatta in Via Cino e Lillo del Duca (intersezione con Corso Trento e Trieste) ambo i lati , per permettere le manovre di accesso ai mezzi diretti in piazza del Popolo impiegati per il concerto.

Inoltre il giorno dell’evento dalle 15 a mezzanotte ci sarà il divieto di sosta con rimozione coatta in piazza Roma lato Ovest (tratto adiacente il monumento) con contestuale riserva di sosta per i veicoli in uso all’organizzazione dell’evento. Gli autorizzati dovranno esporre in maniera ben visibile sul cruscotto la presente ordinanza. E infine: la piazza. Dalle ore 20 fino al termine dell’evento è prevista la chiusura di tutti gli accessi stradali alla piazza del Popolo mediante porte e orsogrill , fatto salvo il passaggio dei soggetti a qualsiasi titolo autorizzati. Sarà cura dell’organizzatore predisporre un servizio di vigilanza agli accessi disposti da piano, al fine di monitorare l’afflusso delle persone che sarà gestito tramite contapersone. I cantieri saranno ovviamente bloccati, quindi stop alla ditta Saitec per il cantiere in Piazza: è vietata qualsiasi movimentazione con gru o altri mezzi dalle 14 del 10 luglio 16 del 12 luglio. E stop anche alla ditta Felici srl, per cantiere in Piazza del Popolo e Via del Trivio, è vietata qualsiasi movimentazione con gru o altri mezzi dalle ore 14 del 10 luglio alle ore 16 del 12 luglio.